Ottime notizie per voi direttamente dalla Grecia! Conoscete il Resort Costa Navarino? Manca davvero pochissimo e sarà facilmente raggiungibile, grazie al nuovo volo diretto su Kalamata, previsto per i primi giorni di giugno!Costa Navarino Grecia

Perchè Costa Navarino?

Vi illustro il primo buon motivo. Allora, avete presente le casette bianche, il villaggio dei pescatori e il gran baccano dei locali per le strade? Ecco, in questa location eco sostenibile non c’è nulla di tutto ciò! Direte aspettative deluse. Assolutamente no!Costa Navarino Grecia

In compenso, infatti, un paesaggio di rigogliosa vegetazione e strutture lineari, minimalist dai colori caldi promettono un soggiorno all’insegna di un moderno stile architettonico. Un eco-resort che vuole essere unico e, perché no, anticonformista. Vogliamo parlare della cucina?  Una delizia per i palati, anche i più esigenti! La ricercatezza dei piatti unita alla qualità dei prodotti,  tutti provenienti dalle coltivazioni di proprietà del Resort, si risolve in un’esperienza di gusto raffinata e sensazionale. Nulla da ridire.

Costa Navarino Grecia Altro ottimo motivo? Il Resort Costa Navarino offre risposte e soluzioni adeguate a tutte le esigenze dei visitatori. Due le strutture: il Romanos Luxury Resort, particolarmente adatto per chi viaggia in coppia e vuole regalarsi un soggiorno all’insegna del lusso e del relax; The Westin, ideale per la famiglia che vuole ritagliarsi uno spazio tutto suo, senza rinunciare ai comfort di un viaggio 5 stelle. Ampi spazi dedicati ai più piccoli, con attrazioni acquatiche e aree di gioco.Costa Navarino Grecia Lo ammetto, le facilities non sono moltissime, ma la magnificenza è stata riservata agli spazi e alla quantità di acqua che troverete in ogni angolo. Vicoli circoscritti da ciottoli immersi in pochi centimetri di azzurro abbagliante, pareti bagnate da cascate discrete, piscine che cavalcano lo spettro cromatico del celeste.Costa Navarino GreciaIl cobalto al Romanos Luxury Resort, accessoriata con arredi imponenti, e il turchese del The Westin, sembrano non dare scampo alle fughe di pensiero verso il bianco tradizionale delle isole. Il Peloponneso, dunque, osa sfoggiare una bellezza tutta irriverente dal nome Costa Navarino. Riconosco che l’unico tono di azzurro penalizzato è quello del mare, non sempre visibile da ogni angolatura del Resort. Tuttavia, la cordialità dello staff Navarino mi illumina il cuore e abbaglia gli occhi. Kalisfera a tutti!