Siamo giunti a Settembre, tra poco ricominceremo a pieno ritmo tutte le nostre abitudini, le giornate saranno più corte ed il tempo a nostra disposizione di nuovo scandito dagli impegni quotidiani, ma tutto ciò non mi rende affatto triste!! “Perchè?” mi chiederete voi, beh semplice, ve lo spiego subito:  settembre non rappresenta solo la fine dell’ estate, ma anche un nuovo inizio, nuove opportunità, tante esperienze che ancora dovrò fare ( e che presto scoprirete qui sul blog), ma soprattutto nuovi viaggi da organizzare e da raccontarvi!

Si, tornati dalle ferie c’è proprio bisogno di cercare ancora della sana evasione specialmente all’ inizio della ripresa al lavoro, quando ancora abbiamo la pelle un  pò ambrata che ci ricorda di quanto sole ci siamo nutriti fino a poche settimane prima.

Si la ripresa è dura, ma di certo avere la testa impegnata nell’ organizzazione di un nuovo viaggio è un’ ottima medicina naturale per farci affrontare al meglio il rientro alla quotidianità.

Un viaggio in un week-end

Ovviamente per fare la super mega vacanza lunga dovremo aspettare un bel po’, ma perchè non concederci ora dei rilassanti week-end, magari qui in Italia, magari proprio al mare, magari in un posto esclusivo???

Eh sì perchè settembre, per noi viaggiatori incalliti,  significa anche l’ inizio della bassa stagione turistica, con la possibilità di concederci dei posti davvero esclusivi a dei prezzi accessibili.

Dunque mi sono messa a pensare a quale posto consigliarvi e che  si può ancora visitare nella bassa stagione, dove l’ estate non sembra finire mai e dove qualche anno fa ho lasciato un pezzetto di cuore, la scelta è stata immediata:la Sicilia!

ph Sicily Into Nature

In Sicilia il bagno tranquillamente si fa fino ad ottobre anzi, ricordo che una mia amica lo scorso anno postò una foto in spiaggia al ritorno di un esame universitario…a Novembre! Credo che sia uno dei pochi posti in Italia che possa vantare questi privilegi climatici, oltre ai suoi infiniti paesaggi naturali e artistici; ora però decisa la meta vi svelerò anche qualche posto da poter scegliere per soggiornare in questa terra meravigliosa..

Una fuga in un posto esclusivo

L’ idea è quella di concedersi un soggiorno esclusivo, un pò fuori le righe e proprio per questo mi sono lasciata affascinare guardando il loro sito dal Talè Hotel dove si ritrova un’atmosfera assolutamente intima, circondati da un lato dal fuoco e dalla maestosità dell’ Etna, dall’ altro dalla vastità e dalla bellezza mozzafiato della splendida vista sul mare.83-tal_gallery 03_piscinaQui al Talè ci sono poche camere, arredate con essenzialità e raffinatezza, in accordo con la natura circostante ritroverete elementi naturali ricorrenti nell’ arredamento, come il legno ed il lino.

09-camere02-camereDa non perdere al Talè Hotel almeno una cena presso il ristorante, dove ancora si sta facendo un bel lavoro di recupero della tradizione culinaria siciliana strizzando l’ occhio all’ innovazione ed alle tendenze attuali.

06-ristoSe invece volete cambiare scenario e soggiornare nei pressi di Taormina, vi suggerisco di dare un’ occhiata a  La Plage Resort .Si trova davanti ad Isola Bella, con un basso impatto ambientale sulla riserva naturale nel quale è immerso, riserva ai suoi ospiti una vacanza all’insegna del relax, coccolati da un servizio di eccellenza in ogni sua sfaccettatura. Se proprio volete concedervi quel qualcosa in più che farà della vostra vacanza un’esperienza davvero indimenticabile allora vi consiglio di prenotare una delle suite fronte mare con jacuzzi esterna, dove sorseggiando un cocktail potrete godervi il paesaggio in tutta riservatezza.

 

Alla scoperta della natura

La Sicilia presenta un’ampia varietà di flora e fauna e sarebbe davvero un peccato alloggiare nelle strutture che vi ho suggerito e non approfittare della vicinanza all’ Etna per una escursione. Una gita sull’ Etna è un’esperienza unica al mondo e per nulla semplice o da affrontare con leggerezza, proprio per questo se avete intenzione di spendere almeno una giornata vi suggerisco di affidarvi a dei professionisti del campo.

un’escursione sull’Etna ( ph Sicily Into Nature )

Sicily into nature nasce con lo scopo di guidare con professionalità i curiosi alla scoperta della vasta varietà di paesaggi della Sicilia, in particolare la guida sull’ Etna, Paolo Pennisi è un geologo esperto e certificati FES ( federescursionismo Sicilia ). Io sinceramente sarei molto curiosa dall’ Etna Lava Tour, un’ escursione vicino alle lingue di lava ai lati della montagna, dove in tutta sicurezza si può ammirare lo spettacolo del fuoco al calare della sera.

lava-tour

Dopo tutti questi suggerimenti chissà che a me o ad Emiliano non venga la curiosità di partire… e a voi quanta voglia ho fatto venire di fare subito le valige? Conoscete altre strutture a questi livelli nella sicilia nord orientale? Se così fosse lasciatemi un commento, ve ne sarò grata!

Al prossimo viaggio!

 

 

 

Emiliano Belmonte
About Author

Emiliano Belmonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *