E’ un po’ di tempo che sto facendo delle ricerche che riguardanti la Settimana Bianca e mi è capitato proprio ieri di imbattermi in alcune immagini molto particolari. Infatti il web è letteralmente inondato da notizie sul freddo eccezionale che sta attraversando l’ Italia, in particolare mi hanno molto colpito delle immagini di spiagge innevate al sud.

Una didascalia recitava: ” Sciare sulla spiaggia delle Dune in Salento”. Così mi sono chiesta se questo davvero fosse possibile ,cioè se anche al centro ed al sud Italia vi fossero impianti sciistici attrezzati e degni di una Settimana Bianca che si rispetti.

Settimana bianca : non solo al nord!

Ho scoperto con stupore un mondo legato alle vacanze invernali che si muove anche al Centro ed al Sud d’ Italia.

La Calabria e la Sila per rimanere al sud

Nel cuore della Calabria, come tutti ben sapete si estende il grande altopiano della Sila, un ‘ oasi di flora e fauna che ospita il Parco Nazionale. Sia d’ estate che d’ inverno sono moltissime le attività che si possono fare ed i luoghi di interesse paesaggistico che si possono visitare. Sul portale sila.altervista.org ho trovato molte informazioni utili e queste belle immagini che vi propongo.

Avreste mai immaginato che nella calda terra della ‘nduja potete in realtà trascorrere una Settimana Bianca al di sopra dei tremila metri, bardati da capo a piedi ? No, non è ironia, ma realtà, infatti oltre ad essere varie e per pensate per ogni necessità, alcune stazioni sciistiche della Sila, tra cui Camigliatello, sono state recentemente ammodernate e vantano di impianti super efficienti. Proprio a Camigliatello si scia con neve naturale dall’ 8 gennaio, grazie alle imponenti nevicate dei giorni scorsi. Sul sito Calabriaski troverete tutte le informazioni utili, il Bollettino neve aggiornato e dei suggerimenti su dove dormire.

Roccaraso: sciare nell’ Alto Sangro

Molti miei amici hanno trascorso la giovinezza a sciare per le alte vette del Trentino, ora che hanno messo su famiglia, frequentano molto volentieri anche Roccaraso. Perchè ? Vi chiederete voi.. Semplice: in prima istanza è facilmente raggiungibile dalla maggior parte d’ Italia, gli impianti sono vari, tutta la skiarea di Roccaraso offre 49 piste su 78 km solo per lo sci alpino. In più c’è da dire anche che la sua vicinanza da Roma permette delle gite quotidiane, così da poter sciare anche senza necessariamente trascorrervi la Settimana Bianca.

questo link troverete tante utili informazioni, io per esempio mi sono informata sulle offerte famiglia, valide su molti hotel convenzionati della zona, grazie ai quali si hanno tante agevolazioni sul prezzo dello skipass, o sulla scuola sci. Non lo so perchè ma cosi, a sensazione, sono molto attratta dal trascorrere una Settimana Bianca qui in Abbruzzo, forse perchè ci sono anche tante altre cose da fare, nel giro di pochi chilometri. C’ è la possibilità di fare delle gite a Pescasseroli, di fare delle escursioni in montagna, ( montagna Spaccata e Crinale della Femmina morta) o di portare i bimbi alla pista di ghiaccio dove poter praticare pattinaggio o hockey.

Spero di avervi dato degli spunti interessanti, e allo stesso tempo di non essere diventata la nemica numero uno dei gestori degli impianti del nord!! Dai prometto un articolo intero la prossima volta sulle piste dell’ Italia settentrionale, a proposito, se avete suggerimenti ditemi pure, sono sempre ben accetti!

Alla Prossima Sciata 😉

 

 

 

Emiliano Belmonte
About Author

Emiliano Belmonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *