Non c’ è che dire: con l’ età si cambia! Non avrei davvero mai immaginato di sentirmi affascinata da una vacanza che non fosse al mare.. eppure così è. Complici le fiabe raccontate ai miei bambini, ma anche il ritrovato bisogno di un contatto più stretto con la natura, eccomi qui davanti al computer a raccontarvi le mie ultime fantasie in fatto di vacanze.

Tutto nasce dalla lettura nella quale ogni mamma nella sua vita si è imbattuta: Pinocchio. Beh care mamme, papà, zii o nonni (o affini!) che ancora non lo avete fatto sappiate che di tutti i racconti racchiusi in questa fiaba, di tutti i personaggi che incontrerete tra le pagine di questo libro per i bambini ci sarà un solo, unico, fisso interrogativo: Come facevano Pinocchio e il suo babbo a vivere nella pancia della balena?

Ecco a seguito di giorni, mesi di domande da parte del mio bimbo più piccolo mi sono detta: ma esisterà una vacanza dove è possibile avvistare il grande cetaceo? Avevo già immaginato paesaggi estremi di ghiaccio mentre invece ignoravo che attorno a questo tema avessero costruito dei veri e propri tour ad hoc.

La Norvegia ed i suoi paesaggi

Sono davvero spettacolari i paesaggi naturali che la Norvegia è in grado di offrire, dal mare intensamente blu e cristallino, al verde florido delle sue montagne, al fascino dei suoi profondi fiordi. Alla ricerca della balena per il mio Gioele mi sono imbattuta su un posto in particolare della Norvegia: le Isole Lofoten.

Completamente circondate dal tempestoso Mare di Norvegia, si trovano molto al di sopra del Circolo Polare Artico. Nonostante la loro latitudine godono di un clima ben più mite, grazie soprattutto alla corrente del Golfo. In questo gioiello della natura a partire da metà maggio fino a fine luglio è possibile ammirare il sole di mezzanotte.

Isole Lofoten: tradizione vichinga e natura incontaminata

La natura fa da padrona per tutte le tipologie di vacanze legate appunto al legame con essa, qui è possibile praticare surf grazie alle lunghe spiagge, fare trekking (altra passione dei miei bimbi) oppure ammirare le varie colonie di fauna marina che popolano le coste. Poteva esserci qualcosa di più? Naturalmente si! Infatti udite udite è proprio qui, nelle isole Lofoten che potrete entrare in connessione con la vera tradizione vichinga, al museo Lofotr. Questo museo è stato costruito dopo uno scavo archeologico che ha portato alla luce un villaggio vichingo, qui si trova una ricostruzione completa della casa di un capo lunga 83 metri, la più grande mai trovata in Norvegia.

Un tour su misura..di balena!

Dopo tutte queste premesse, la voglia di andare è davvero tanta, soprattutto perchè è davvero una vacanza diversa ed unica da fare con la propria famiglia. Il tour che ho trovato io è strutturato in modo da visitare le isole e la loro tradizione, poter accedere ad escursioni e naturalmente delle fiabesche gite in barca alla ricerca delle balene. Ma vi immaginate gli occhi stupiti dei bimbi a quella visione? Il link al tour lo potete trovare qui. Fatemi sapere che ne pensate… alla prossima avventura!

 

 

Emiliano Belmonte
About Author

Emiliano Belmonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *