Adoro viaggiare ma soprattutto mi piace programmare! A meno che non compri un pacchetto “All Inclusive”, dove tutto è già incluso e pianificato da qualcun altro o decidi di vivere il tuo viaggio alla giornata, devi pianificare ogni singolo momento. Questo per non sprecare tempo prezioso o,  cosa più importante, denaro prezioso! Ecco alcuni consigli da seguire per pianificare il tuo prossimo viaggio.

1. Scegli la destinazione

 Scegli la destinazione in base a 3 semplici punti:

  • Quanti giorni hai a disposizione: non puoi decidere di andare in Australia dall’Italia se hai solo una settimana a disposizione!
  • Qual’è la stagione migliore per visitare il posto che vorresti: meglio evitare mete tropicale durante la stagione dei monsoni, giusto!?
  • Il tuo budget: qualsiasi sia il tuo budget, cerca sempre di trovare il miglior affare per la migliore soluzione disponibile.
    Spiaggia di Nungwi – Zanzibar

    Thailandia

2.  Scegli l’aeroporto più vicino nonché il volo migliore e più economico

A seconda della città in cui vivi, cerca sempre di selezionare l’aeroporto più vicino e la soluzione migliore di viaggio considerando la compagnia aerea e le offerte che ci sono.

Fatemi fare un esempio.

Sono di Roma, ma vivo a Firenze. Sono stata nelle Filippine 2 anni fa, con sosta a Singapore, e arrivata al momento di acquistare i biglietti aerei, dopo un’attenta ricerca, mi sono resa conto che era molto più economico partire da Bologna piuttosto che da Roma.

Ho impiegato circa un’ora ( piuttosto che le 2 ore per raggiungere l’aeroporto di Roma Fiumicino) per raggiungere l’aeroporto di Bologna, da Firenze, con treno e bus e mi è costato meno della metà.

Inoltre ho viaggiato con Emirates, una delle migliori compagnie aeree al mondo, trovando un ottimo affare per arrivare a Singapore.

3. Il Tempo

Il tempo è il punto più importante da considerare, quando bisogna pianificare!

Selezionare gli orari “giusti” dei voli, considerare l’ora in cui si parte e tenere presente il fuso orario del paese di destinazione è importantissimo. Considerare o non considerare questi fattori, permette di guadagnare o addirittura perdere uno o due giorni di viaggio.

Kayangan Lake – Coron – Filippine

Continuo con l’esempio appena fatto del mio viaggio nelle Filippine. Il mio volo da Bologna era previsto per le 14.30 ( Ora Italiana) ed è arrivato a Singapore ( dopo avere preso il volo in coincidenza da Dubai) alle 14.40 (ora locale) del giorno dopo. Il mio volo per Manila, Filippine era previsto per il giorno successivo alle 15.00 circa.

Questo mi ha consentito di passare 24 ore in questa splendida città, e di apprezzarne, se pure per breve tempo, parte delle sue bellezze.

Se avessi avuto 1 giorno in più da aggiungere al mio viaggio, da Singapore avrei potuto, in nemmeno 1 ora di volo, raggiungere Kuala Lumpur, in Malesia, ed ammirare le famossissime Petronas Towers…ma aimè non è stato possibile.

4. L’Hotel: quale scegliere?

Durante la pianificazione del viaggio, scegliere l’albergo giusto diventa, a volte, un’impresa da Titani. La scelta è talmente ampia, che a volte, potrebbe scoraggiare chiunque!

Lavorando in campo alberghiero sono un po’ avvantaggiata, in quanto conosco certe dinamiche che stanno dietro alla creazione delle tariffe nonché so quando è meglio prenotare tramite siti come Booking.com o Expedia oppure contattare l’hotel direttamente.

Lobby del Burj Al Arab – Dubai

Sulla scelta dell’hotel si potrebbe, in effetti, scrivere un post a parte.

  • Prima di tutto devi avere chiaro nella tua mente, qual’è il tuo budget di spesa.
  • In base al budget, devi selezionare la migliore offerta disponibile: ma come ed attraverso quale canale? Ci sono migliaia di siti che offrono offerte vantaggiose ma il mio consiglio è di utilizzare i più conosciuti come Booking.com o Expedia, a meno che non vuoi rischiare di prenotare su siti di dubbia provenienza. In questo caso il mio consiglio è di contattare prima l’hotel e di verificare se effettivamente è un sito con il quale lavorano.
  • Leggere sempre le recensioni prima di prenotare: che sia un hotel o un ristorante. Le recensioni sono fatte da gente come noi ed influiscono molto sul modo di viaggiare di ciascuno di noi. Una volta bisognava solo fidarsi dei cataloghi turistici e dei consigli degli agenti di viaggio (non sempre corretti) oppure di qualche amico che aveva avuto la fortuna di visitare la meta da noi prescelta. Oggi non è più così! Grazie ad Internet possiamo visitare i siti ufficiali delle nostre mete da sogno, andare su Google Map e verificarne l’esatta posizione ma cosa molto importante, possiamo leggere le opinioni di chi effettivamente è stato in quel posto e vedere foto “Reali”. Ma anche qui bisogna fare molta attenzione in quanto può capitare di leggere recensioni per niente realistiche. Faccio un esempio: se vai alle Maldive, penso che la cosa fondamentale che ti spinga a scegliere una meta del genere, sia per la bellezza del suo mare. Quindi se qualcuno si lamenta della piscina….beh parliamone!
  • Scegli il tuo albergo “perfetto”. La cosa più importante per me e spero lo sia per tutti voi, è che l’albergo sia in primis pulito e che poi rispecchi tutti i miei bisogni. Personalmente mi piace essere vicino a tutte le attrazioni principali ma anche in una zona lontana dai rumori. Mi piacciono i piani alti, in quanto potrei apprezzare la vista che si gode dalla camera se sono in una città, ma amo i piani bassi se sono in locatità fronte mare.

5. Divertiti

 Questo è quello che veramente devi fare! Quindi cosa stai aspettando? Prendi il mappamondo ed inizia a pianificare il viaggio dei tuoi sogni!

 

 

Emiliano Belmonte
About Author

Emiliano Belmonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *