Affacciarsi da una finestra dell’Hotel del Lago di Piediluco è come entrare in un film in 3D. La vista sullo specchio d’acqua toglie il fiato, il silenzio s’interrompe solo col cinguettio degli uccelli o dall’arrivo del vento che attraversa il fogliame.

La struttura domina il lago e di fronte, come in un presepe, si ammira il piccolo paese di Piediluco, un borgo affacciato sull’acqua dove il tempo sembra essersi fermato.

L’Hotel, una costruzione risalente al ventennio mussoliniano, offre camere sia vista lago, sia vista collina. Chi ama il relax è servito, con sdraio e lettini a disposizione degli ospiti, un biliardo e una sala conferenze pronta ad accogliere eventuali riunioni per chi desidera confrontarsi con il proprio staff immerso in un ambiente naturalistico da sogno.

In tempo di pandemia e smart-working non c’è posto migliore per coniugare attività lavorativa e benessere.

L’Hotel del Lago è anche un “campo base” perfetto per tutti coloro che amano lo sport all’aria aperta. A poco meno di un’ora dal Terminillo, dove nella stagione invernale la neve regala chilometri di piste da sci, intorno al lago, infatti, sono tante le attività da poter svolgere anche in tempo di restrizioni a causa del coronavirus.

Innanzitutto il bike. Tra professionisti e amatori, sono moltissimi gli amanti delle due ruote a pedali che scelgono questo paradiso per allenarsi o anche solo per fare delle escursioni. Non avete una bicicletta o non volete portarvela da casa? Nessun problema, potete usufruire di quelle che mette a disposizione l’hotel.

E a meno di quattro chilometri dalla struttura, ecco le famosissime cascate delle Marmore. Un’attrazione davvero imperdibile che vi lascerà a bocca aperta. Qui, oltre ad ammirare la gigantesca discesa d’acqua, è possibile cimentarsi con il rafting.

Il Centro Rafting Le Marmore, infatti, offre questa bella possibilità, se passate di qua non potete non provare l’ebrezza di affrontare le rapide sui gommoni a tutta velocità ma in piena sicurezza. E oltre al classico rafting, ecco tante altre attività alternative come l’Hydrospeed, il River Walking (diurno e notturno), il Soft Rafting Tubing e il Torrentismo.

Dopo tutta quest’attività sportiva cosa c’è di meglio di un ottimo pasto presso il ristorante “La vista” dell’Hotel del Lago? Piatti abbondanti e ricercati vi delizieranno il palato. La scelta è ampia e passa dai primi tradizionali a gustose pietanze preparate dallo chef con pesce di lago impreziosito da tocchi personali.

Al confine tra Lazio e Umbria c’è un piccolo mondo fuori da mondo. Per delle vacanze indimenticabili, un week-end in pieno relax o anche solo per una giornata fuori porta, rimarrete stupiti dalla bellezza e dall’accoglienza che troverete a due ore dalla capitale.

Ricordate il film “La casa sul lago del tempo” nel quale Sandra Bullock e Keanu Reeves si scambiano lettere in una cassetta della posta vivendo divisi da uno spazio-temporale?

Se credete nei sogni questo è il posto giusto per provarci, altrimenti godetevi la realtà, che qui si avvicina molto alla fantasia.