L’interior designer di fama mondiale Maria Vafiadis e il suo team – MKV Design – hanno trasformato l’iconico palazzo imperiale creando un equilibrio
tra fascino storico e linee contemporanee

Matild Palace, a Luxury Collection Hotel, Budapest, aprirà a giugno, a seguito di una straordinaria trasformazione durata cinque anni per riportare il palazzo al suo antico splendore e reinventare l’edificio trasformandolo in un hotel di lusso. Attraverso gli interni progettati dal premiato MKV Design, guidato dalla fondatrice dello studio Maria Katsarou Vafiadis, l’estetica interna della proprietà celebra il ricco patrimonio dell’edificio, radicato nella cultura e nell’alta società di Budapest, creando allo stesso tempo una nuova destinazione moderna perfetta sia per i residenti sia per i viaggiatori internazionali.

“Matild Palace rappresenta lo spirito di Budapest, come traspare dalla propria storia, cultura, architettura e cucina”, spiega Candice D’Cruz, Vice Presidente Luxury Brands, Europa, Medio Oriente e Africa Marriott International. “Il design attentamente studiato della proprietà è il risultato della fusione tra tradizione e modernità in tutti gli aspetti dell’hotel, dall’offerta culinaria al servizio. Matild Palace è destinato a diventare ancora una volta un punto di riferimento in città e non vediamo l’ora di accogliere gli ospiti per offrire loro un’esperienza di lusso ineguagliabile in questa incantevole destinazione”.


Completato nel 1902, il palazzo fu un edificio rivoluzionario ad inizio secolo e rimane uno dei più riconoscibili di Budapest. La proprietà è patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è uno dei due edifici la cui realizzazione fu commissionata da Sua Altezza Imperiale e Reale Maria Klotild di Sassonia-Coburgo e Gotha. Porta d’accesso al famoso Ponte Elisabetta, la struttura, riccamente ornata, originariamente ospitava caffè, negozi e gallerie oltre ad appartamenti residenziali ai piani superiori.

“Guidare il progetto Matild Palace è stata un’opportunità unica per MKV, perfetta per dare vita ai nostri valori aziendali, allineati a quelli del brand The Luxury Collection Hotels & Resorts” – commenta Maria Vafiadis, Fondatrice e Managing Director di MKV Design – “L’affascinante progetto  di design, radicato nella cultura locale, che abbiamo creato per questo palazzo storico è parte integrante di ogni  dettaglio  e invita gli ospiti a un viaggio di scoperta, elemento fondante  dell’esperienza in hotel”.

Gli ospiti vengono invitati a prender parte a un vero e proprio viaggio nel tempo, a partire dalle porte del palazzo. Lo storico ingresso è stato valorizzato con magnifiche luci a sospensione composte da singoli pezzi di porcellana in un omaggio alla tradizionale d’arte ungherese di Zsolnay. In tutta la proprietà, una tavolozza di colori tra verde acqua, oro e rame riflette le tonalità degli edifici iconici di Budapest e i loro caratteristici tetti.

La lobby principale e la reception donano un senso di serenità e di evasione dalla città con un design elaborato e dettagli sulle finestre che proteggono la vista delle strade affollate della città mentre si procede al check-in.  Nella lobby è possibile ammirare una collezione di foto storiche che offre una visione della storia di Budapest e del palazzo originale; sono esposte su una parete intorno a un ritratto appositamente commissionato della Duchessa. Al centro dello spazio, un elegante lampadario su misura rende omaggio a un raffinato gioiello tramandato alla Duchessa attraverso molte generazioni della famiglia Asburgo.

Signature Room e Suite
L’hotel offre una collezione eccezionale di 111 camere e 19 suite, la maggior parte delle quali con vista mozzafiato su tutta la città. La proprietà propone una scelta di quattro categorie di camere, ognuna delle quali si ispira agli interessi e allo stile di vita esuberante della Duchessa e alla Budapest di inizio XX secolo, mantenendo design e interni fedeli alla storia originale del palazzo.

La maggior parte delle camere presenta soffitti alti e dettagli unici con pezzi di artigianato che richiamano l’Art Nouveau. I cenni alla cultura tradizionale ungherese sono presenti in tutte le stanze con testiere delicatamente lavorate a mano, eleganti pavimenti in parquet a lisca di pesce in stile ungherese, preziosi cuscini ricamati e raffinate lampade in cristallo.

I sontuosi bagni in stile SPA, ispirati ai tradizionali bagni termali ungheresi, presentano vasche da bagno in ghisa italiane e docce a pioggia dal design esclusivo, rivestite in mosaico di vetro turchese con accenti dorati. Ricche lastre di marmo bianco coprono le pareti e i pavimenti intorno alla zona vanity che comprende doppi lavandini, dettagli in oro e pavimenti riscaldati che offrono un’esperienza da bagno divina.

Loft
Situate sul tetto della proprietà, le camere Loft offrono una vista sulla città o sul Danubio attraverso grandi finestre spioventi. L’eclettico mix di design moderno e contemporaneo con arredi vintage e colorati incarna la prospettiva creativa in omaggio agli artigiani della Duchessa che frequentavano il palazzo.

Palatial Suites
A coronamento del palazzo con la sua ubicazione al quinto piano, la Crown Tower Suite è suddivisa su tre piani ed è la prima suite in Ungheria ad essere dotata di una torre dedicata alta 48 metri con vista a 360 gradi sulla città. Il design unico della torre in cui risiede la camera si ispira alla corona dell’arciduca Giuseppe Carlo d’Austria, offre 92 metri quadrati di spazio e si completa con uno splendido bagno in marmo.

La Royal Suite Maria Klotid, unica nel suo genere, è immaginata come l’appartamento privato della Duchessa. È dotato di una spaziosa camera da letto principale, bagno, soggiorno e studio separato, arredato con un mix di mobili moderni e storici. Equipaggiato con eleganti lampadari, mosaici in vetro fatti a mano e pavimenti in parquet, lo spazio è una celebrazione dell’artigianato nella regione. Inoltre, due stanze limitrofe possono essere collegate alla suite per creare un appartamento con tre camere da letto.

Una Destinazione Epicurea  
Celebrazione del passato locale e del brillante futuro dell’hotel, Matild Palace introduce una nuova era di intrattenimento ed esperienza gastronomica in città grazie alla sua offerta di livello. Spago by Wolfgang Puck Budapest offre un design contemporaneo completo di una splendida lounge, e il Matild Café & Cabaret – la cui apertura è prevista per settembre – rappresenterà la rivisitazione di uno dei più raffinati e storici caffè europei, il Belvárosi Kávéház, un’istituzione molto amata della storia cittadina di Budapest, sin dalla sua fondazione nel 1901.

Nascosto tra i famosi tetti di Budapest, con vista sul ponte Elisabeth, sul Danubio e sulla collina Gellért, The Duchess sarà invece una liquor library segreta. Il suo design si ispira all’arciduchessa Maria Klotild, che nel 1884 commissionò al Palazzo Matild una sezione clandestina sul tetto come ritrovo per il Movimento della Decadenza. Il bar chic è accessibile attraverso un’entrata nascosta con ascensori privati e trasporta gli ospiti in un altro mondo attraverso la sua storia glamour e voluttuosa. 

Benessere e Relax
La Swan Spa di Matild Palace offre un’esperienza in stile ungherese con terapia termale tradizionale e rituali Hammam pensati per risvegliare i sensi.  Ispirato al cigno del Danubio, il design della SPA è un’oasi di tranquillità con candide pareti bianche, dettagli in oro e pavimenti in marmo bianco.  Per coloro che desiderano mantenersi attivi, c’è anche una attrezzata palestra di ultima generazione.

MKV Design
MKV Design è uno studio di architettura e design di interni apprezzato e premiato a livello internazionale, specializzato nel settore dell’ospitalità. Fondato a Londra da Maria Vafiadis 20 anni fa, è riconosciuto per il suo stile autentico che celebra le origini di ogni progetto, portandole negli interni in modo ponderato. Abile pianificazione dello spazio, uso di materiali contemporanei e tradizionali, strati di texture, pezzi originali di artigiani e artisti e la perfetta integrazione della tecnologia più recente sono tutti elementi della firma di un progetto MKV. Il team di progettazione apprezza le opportunità per affinare lo spirito del lusso, creando destinazioni indimenticabili, hotel eccezionali e case da sogno in cui ogni spazio ha perfettamente senso ma va oltre il previsto.

_____________________________________________________________________________________________________________________________

Matild Palace
A breve, Matild Palace si unirà a The Luxury Collection, il celebre marchio di Marriott Bonvoy, diventando il 120mo albergo del brand. Commissionato dalla lungimirante Arciduchessa d’Austria e completato nel 1902, il palazzo offre un ambiente distintivo e rappresentativo del patrimonio ungherese, inconfondibile dal momento in cui gli ospiti varcano la porta principale. La struttura è stata sottoposta ad un’ampia ristrutturazione e restauro da parte del pluripremiato MKV Design studio, all’insegna di uno stile contemporaneo con un cenno alla storia passata della proprietà. Oggi, l’hotel ispira gli ospiti con la sua ricca storia, cultura ed eccellenza epicurea. Questo iconico palazzo, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, ospita 111 camere e 19 suite. La proprietà è inoltre completa di un esclusivo liqueur garden sul tetto con magnifiche viste sulla città, un centro SPA ispirato ai bagni termali ungheresi e tre punti di ristorazione unici creati attraverso una partnership culinaria con lo chef di fama mondiale Wolfgang Puck. Situato nel cuore di Budapest, a pochi passi dal Danubio, Matild Palace combina un ambiente lussuoso con esperienze autentiche e funge da porta d’accesso spettacolare per esplorare la magia di Budapest. Per ulteriori informazioni www.marriott.com

The Luxury Collection® Hotels & Resorts 
The Luxury Collection®, parte di Marriott International, Inc., comprende hotel e resort di fama mondiale che offrono esperienze uniche e autentiche che evocano ricordi duraturi e preziosi. Per l’esploratore globale, The Luxury Collection offre una finestra sulle destinazioni più eccitanti e desiderabili del mondo. Ogni hotel e resort è un’espressione unica e apprezzata della sua posizione; un portale per il fascino e i tesori della destinazione. Nato nel 1906 con il marchio CIGA® come una collezione delle proprietà più celebri e iconiche d’Europa, oggi il marchio The Luxury Collection è un insieme brillante di quasi 120 fra i migliori hotel e resort del mondo in più di 35 Paesi e territori. Tutti questi hotel, molti dei quali vecchi di secoli, sono riconosciuti a livello internazionale come tra i migliori al mondo. Per maggiori informazioni e nuove aperture, basta visitare il sito theluxurycollection.com e seguire i canali TwitterInstagram e Facebook. The Luxury Collection è orgogliosa di partecipare a Marriott Bonvoy, il programma di viaggio globale di Marriott International. Il programma offre ai membri uno straordinario portafoglio di marchi globali, esperienze esclusive su  Marriott Bonvoy Moments e vantaggi impareggiabili, tra cui notti gratuite e riconoscimento dello stato Elite. Per iscriversi gratuitamente o per ulteriori informazioni sul programma, basta visitare MarriottBonvoy.marriott.com.