Il nuovo ritrovo in città, a bordo piscina del SINA Villa Medici, nasce dall’incontro tra due realtà imprenditoriali punto di riferimento dell’ospitalità fiorentina

Una storia in comune, che risale agli anni 50, una formula che sposa tradizione e innovazione, un’espressione di eleganza, stile e ospitalità d’eccellenza, che ha portato i due brand ad essere il punto di riferimento del jet set internazionale e ad unirsi oggi per far rivivere una città come Firenze: nasce così l’unione tra l’hotel SINA Villa Medici e l’Harry’s Bar Firenze, dando vita al nuovo Harry’s Bar The Garden, aperto al pubblico a partire dal 10 giugno.

“Questo progetto nasce con l’obiettivo di offrire ai nostri ospiti e alla città di Firenze la possibilità di vivere e scoprire luoghi, dove il binomio tra l’atmosfera affascinante, tipica di un hotel 5 stelle, e la cucina fondata sui prodotti di qualità e sull’esperienza come quella di Harry’s Bar Firenze, rappresentano il valore aggiunto” – afferma Bernabò Bocca, Presidente di SINA Hotels.

“Sono un sostenitore della cucina degli affetti e non degli effetti e credo nella buona offerta della cucina internazionale fondata sui prodotti di alta qualità del nostro territorio” – aggiunge Francesco Bechi, proprietario di Harry’s Bar Firenze. “Sono convinto che con questo progetto creato insieme al SINA Villa Medici, potremo mettere in campo il valore di due realtà d’eccellenza per la città di Firenze.” 

Harry’s Bar The Garden, aperto al pubblico nell’arco della giornata con le diverse formule del ristorante e del bistrot, trova la sua cornice naturale nel giardino segreto del SINA Villa Medici con piscina, caratteristica unica nel centro storico fiorentino, dove si esprime con la cucina tradizionale e internazionale dell’Harry’s Bar Firenze, prestando particolare attenzione ai prodotti tipici locali.

Dalla selezione di antipasti, alle pastasciutte e zuppe, passando per i secondi di carne, pesce o vegetariani, fino ai dolci, il menu offre soluzioni per tutti i gusti, proponendo anche una varietà di pizze, sandwich, hamburger e insalate: immancabili i piatti storici di Harry’s come i taglierini gratinati alla Harry’s con parmigiano e prosciutto, la tartare di manzo alla Harry’s, il classico curry aromatico dell’Harry’s con riso pilaf e mango chutney, le crepes flambate al Grand Marnier.

E per celebrare questa nuova apertura, il cocktail di nuova creazione Pink 53, che arricchisce l’ampia scelta di drink, tra i quali spiccano i classici Negroni, Bellini e Martini Harry’s.

Il Pink 53 è proprio l’omaggio al connubio tra SINA Villa Medici e Harry’s Bar Firenze, che nasce da un’intuizione: 1953 è l’anno di nascita dell’Harry’s Bar Firenze e il rosa è il colore che lo accompagna da sempre e che in questo caso si trasferisce nel bicchiere, grazie al colore dei lamponi, sia freschi che con sciroppo, insieme a Martini bianco e prosecco.

La città di Firenze si arricchisce così di un salotto nel verde avvolto dal profumo di gelsomino, con arredi completamente rivisitati in chiave contemporanea e il caratteristico tovagliato rosa alla Harry’s, dove poter trascorrere momenti piacevoli: la sala ristorante ed il bar, con comode sedute ed eleganti salotti in pelle e tessuto dai colori caldi, sono caratterizzati dalle grandi vetrate con vista sul giardino con piscina, dove spiccano gli arredi in acciaio della collezione Como di Emu.

SINA HOTELS è il gruppo alberghiero interprete della tradizione squisitamente italiana fatta di storia, cultura, arte, lusso ed eccellenza, che conta 11 alberghi in Italia: SINA Villa Medici a Firenze, SINA Bernini Bristol a Roma, SINA Centurion Palace e SINA Palazzo Sant’Angelo a Venezia, SINA Brufani a Perugia, SINA Villa Matilde a Romano Canavese (TO), SINA The Gray e SINA De La Ville a Milano, SINA Maria Luigia a Parma, SINA Astor a Viareggio e SINA Flora a Capri.

HARRY’S BAR FIRENZE, inaugurato nel 1953 da Raffaello Sabatini ed Enrico Mariotti, prende il nome proprio dall’incontro con l’amico Cipriani a Venezia, che suggerì loro non solo il nome ma anche pietanze e cocktail particolari. Negli anni diviene punto di ritrovo a Firenze, accomunando volti noti e gente comune, seduta ai tavoli di questo ristorante dal fascino discreto e resistente alle mode.

Per ulteriori informazioni: HARRY’S BAR THE GARDEN via Il Prato 42

telefono: +39.055.2771704

harrysbarthegarden@sinahotels.com

SINA Hotels pr_communication@sinahotels.com

Avatar
About Author

Cesare Tamborini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *