Francesco Testa in collaborazione con il ristorante Checcombriccola

Lo storico ristorante romano Checco Dello Scapicollo gestito dalla famiglia Testa torna a far parlare di sé con una nuova iniziativa tutta capitolina per promuovere la buona cucina romana anche in salsa gourmet in collaborazione con il Ristorante Checcombriccola.

I menù per l’estate che fanno impazzire i romani

I menù proposti in vista di questa nuova collaborazione estiva vedono alternarsi diverse proposte in base alle giornate della settimana: il mercoledì ed il sabato vi aspetta la celebre grigliata no-stop tutta targata Francesco Testa, i migliori tagli di carne arrivano direttamente da filiere selezionate per proporre il massimo della qualità al prezzo di 20 euro a testa; il martedì e il venerdì Checco e Checcombriccola propongono un percorso all’insegna del pesce che parte da un mix di antipasti caldi e freddi, crudités, due assaggi di primo e un secondo di pesce, il tutto al prezzo di 30 euro a persona (vino e frutta esclusi). Nonostante una nuova proposta estiva, il ristorante continua a fare della cucina romana il proprio biglietto da visita.

Molteplici le dichiarazioni rilasciate da Francesco Testa durante il periodo di stretta da Covid-19 in relazione alla chiusura delle attività ristorative. I locali gestiti dalla famiglia Testa si sono distinti fin da subito per il rispetto delle norme guida dettate dal Governo.

Avatar
About Author

Cesare Tamborini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *