Nessuno, proprio nessuno riesce a resistere alle prelibatezze cucinate dallo Chef Niko Sinisgalli e dai suoi collaboratori; pesce freschissimo, inarrivabile crudo, ostriche, gamberi rossi, ma anche cotto e fritto come ad esempio in kataifi (vero e proprio “marchio di fabbrica” di Niko) o in cartoccio. Piatti da considerarsi più come opere d’arte che come “semplici” pietanze capaci di catturare VIP, che più VIP non si può: Sophia Loren, il Dalai Lama, calciatori quali Francesco Totti o Stephan El Shaarawy, personaggi amatissimi della tv come Rita Dalla Chiesa o Jimmy Ghione sono solo alcune delle celebrità, a cui si possono aggiungere diplomatici, principi arabi e attori di fama mondiale, che negli anni hanno apprezzato e continuano a farlo i menù dello chef.

Ma c’è di più che conquista i personaggi famosi di mezzo mondo: il fascino unico ed indescrivibile di Roma che trova uno dei suoi massimi nella centralissima e monumentale Piazza Repubblica dove sorge il ristorante di Sinisgalli. Una location da sogno che calza a pennello con quanto si trova all’interno del locale che fa dell’essere scintillante, ma mai eccessivamente sfarzoso pure in termini di costi, della leggerezza e della rilassatezza che vi si respirano alcune delle caratteristiche più apprezzate.

Un’atmosfera da sogno va a crearsi che diventa realtà grazie alle ricette di Sinisgalli e agli occhi della moglie Maria Rosito, abilissima manager e PR, la quale forma con il marito un’amabile coppia di padroni di casa sempre pronti a soddisfare le richieste dei propri clienti sia che siano VIP, sia che siano dei “comuni mortali”.

Telefono: 06/48938061
Emailinfo@nikosinisgalli.com