Genuina ospitalità italiana sono tre parole che per il gruppo Mira Hotels & Resorts significano molto, anzi tutto. Ospite inteso con la O maiuscola che presso i Mira Hotels & Resorts trova un’ospitalità autentica, che aiuta a creare emozioni positive ed esperienze uniche il tutto incentrato su un’assistenza completa, disinvolta e spontanea.

Questo è quanto si può vivere nelle strutture del gruppo Mira le quali vanno da nord a sud della Penisola abbracciando le montagne del Piemonte settentrionale, con l’Alagna Mountain Resort & SPA, passando poi per la new entry Riva Toscana Golf Resort & SPA arrivando a sud con l’Acaya Golf Resort & SPA in Salento e chiudendo in bellezza al Borgo di Luce I Monasteri in Sicilia.

Per gli amanti dello sport outdoor l’Alagna Mountain Resort & SPA è il posto giusto perché in questo luogo, inserito nel cuore della Valsesia ai piedi del Monte Rosa, si possono praticare un’infinità di attività sportive, soprattutto lo sci fuoripista, all’aria aperta. Il resort è ubicato ad Alagna Valsesia, piccolo e prezioso villaggio premiato come una delle località con il miglior rapporto tra offerta culturale ed impatto ambientale ed è circondato da scenari mozzafiato con la natura incontaminata protagonista.

Uno dei punti di maggior forza della struttura è l’ampia area benessere che vede al suo interno ogni comfort: bagno di vapore aromaterapico, docce emozionali, cabine massaggio, una piscina per i più piccoli ed una in parte coperta ed in parte scoperta da cui ammirare un panorama stupefacente e per finire una sauna finlandese. A proposito di Scandinavia è di enorme prestigio per tutto il gruppo Mira il fatto che presso il resort hanno trascorso una settimana di vacanza i Reali di Svezia; la principessa Victoria accompagnata dal marito Daniel, dai figli e da un gruppo di amici hanno passato giorni indimenticabili qua. Reali che hanno praticato l’immancabile sci, passeggiato per il centro del borgo ed apprezzato la buona cucina italiana e regionale del ristorante del Resort, il Corno Bianco dove il celebre tagliolino alla carbonara e la pasta fresca preparata a mano dallo chef Luca Bruschetti hanno conquistato il palato della principessa. Ristorante che fa del sapiente e creativo uso dei prodotti locali il suo tratto distintivo andando a creare un gioco raffinato che rivisita ed intreccia l’identità del gusto, delle tradizioni del territorio e della stagionalità. Principe che invece è stato conquistato dai massaggi rilassanti dall’Acqua Bianca wellness & Beauty, altro fiore all’occhiello del resort.

La struttura risulta poi perfetta anche per meeting di lavoro, workshop, convegni e team building aziendali grazie alla meeting room polifunzionale capace di creare un ambiente, un’atmosfera particolare. La capienza arriva a 80 persone ed ha la particolarità di essere uno spazio personalizzato dal legno di larice con un design raffinato.

Alagna che si dimostra quindi ancora una volta come meta di turisti stranieri, soprattutto nel periodo invernale, e di personaggi famosi che fanno ormai tappa fissa in questo incantevole borgo ai piedi del Monte Rosa.

Percorrendo verso sud lo Stivale arriviamo alla new entry del gruppo Mira, ovvero il Riva Toscana Golf Resort & SPA che sorge a pochi passi dal mare blu del golfo di Follonica e nel verde della Maremma in un luogo dove mare, colline e montagna vanno a fondersi assieme colorando il paesaggio in un modo davvero unico.

Cinquantadue sono le nuove camere, confortevoli e con vista sul mare o sul campo da golf; due piscine esterne per grandi e piccini, idromassaggio, bar, ristorante con oltre 200 coperti tra interno ed esterno, cantina per degustazioni e cene private, palestra attrezzata, enorme SPA di 260 mq. progettata da Starpool. Spa dotata di sauna, bagno di vapore, percorso Kneipp e idromassaggio. Ai piedi della splendida terrazza sorgono le 18 buche del percorso del Golf Club, un par 72 di 6475 metri di lunghezza; a completare c’è poi un campo pratica con putting green e due pitching green, ricovero golf cart e proshop dedicato.

Un vero e proprio angolo di pace ideale non solo per i golfisti più incalliti, ma anche per gli Ospiti, rigorosamente con la O maiuscola in pieno “Mira style”, in cerca di una vacanza balneare o, perché no, di un semplice break di benessere da trascorrere nel mezzo della natura con l’aggiunta, per chi non può separarsi dal lavoro, di una meeting room multimediale con una capienza di 70 posti.

Nella sempre più gettonata Puglia spicca l’Acaya Golf Resort & SPA, situato nel cuore del Slento tra uliveti secolari, vegetazione mediterranea, natura selvaggia delle riserve delle Cesine e con le acque più belle e cristalline dell’Adriatico tanto da creare uno vero e proprio scenario tropicale. Il resort è incastonato in centoventi ettari di macchia mediterranea e offre un’infinità di servizi tra i quali, oltre al rinomatissimo campo da golf da 18 buche, camere accoglienti e spaziose con vista mare, una straordinari e gigantesca SPA di 1200 metri quadrati, piscine esterne, ristoranti gastronomici, WiFi gratuito e un centro congressi.

L’Acaya Golf Resort & SPA offre quinti soluzioni ideali per qualsiasi tipologia di vacanza, che sia quella al mare per famiglie o i romantici soggiorni di coppia fino alle vacanze in compagnia degli amici. Per gli Ospiti non manca la possibilità di effettuare escursioni tramite pacchetti creati ad hoc per soddisfare qualsiasi esigenza di visitare le bellezze del Salento. Salento che si dimostra sempre più una delle mete maggiormente battute per le vacanze, sia da connazionali che da stranieri, grazie alle celebri Santa Maria di Leuca, Gallipoli, Torre dell’Orso, Otranto e Lecce.

Immancabile da visitare è il lido “Ultima Spiaggia delle Cesine”, distante 10 minuti di auto dal resort; luogo incantevole che, grazie alle sue mille sfumature di azzurro e smerlando, ha conquistato anche il celebre regista Ferzan Ozpetek. Oppure, sempre a poca distanza dal resort, “Conca Specchiulla” che è da considerare come la tipica bellezza di spiaggia salentina. Acque cristalline, fondali di sabbia bianchissima, rendono perfettamente l’idea di questo luogo magico e un po’ “wild” da visitare assolutamente.

Una posizione quella dell’Acaya Golf Resort & SPA, tra Adriatico e Ionio, dove sono numerosissime le spiagge e le coste da visitare caratterizzate da un mare incredibile che si è guadagnato, con pieno merito, l’appellativo di “Maldive del Salento”.

Ma non è finita perché se a questo si aggiunge quel sincero senso di ospitalità che trae le sue origini nella tradizione salentina, allora non resta che fare la valigia e partire per l’Acaya Golf Resort & SPA.

Voliamo nella bellissima Sicilia, specificatamente nell’entroterra siracusano, dove il gruppo Mira è protagonista con Borgo di Luce I Monasteri che sorge all’interno di una villa che un tempo fu un monastero benedettino ed in seguito dimora di casati nobiliari tra cui i Catalano e i baroni Melilli. Una volta riconvertito in struttura ricettiva oggi è un raffinato rifugio immerso nel verde di agrumeti, palme, carrubi e ulivi dove svettano un campo da golf 18 buche, un’ampia SPA, un’area fitness, un’ampia piscina esterna con idromassaggio e ben oltre cento camere dotate di ogni comfort; ma non è tutto perché vi è poi palestra, ristorante, tre bar, centro congressi, servizio limousine e transfer.

Un vero e proprio angolo di paradiso nel cuore della Sicilia dove tutto è apportato al meglio per rendere il soggiorno degli Ospiti indimenticabile; protagonista assoluta è Zàgara SPA che non è un semplice luogo di benessere, ma un qualcosa di fedele alla sua terra, un tempio dove vengono esaltate e valorizzate le ricchezze del territorio trasformandole in autentico benessere. SPA che diventa così perfetta per abbandonare lo stress della vita moderna e ritrovare noi stessi; d’altronde, e non è un caso, zàgara è il nome di un fiore autoctono che con il suo profumo e colore delicato avvolge tutti e tutto durante la primavera. C’è poi la piscina esterna caratterizzata da una jacuzzi e da quello che è un vero e proprio simbolo, ovvero un ulivo secolare posto proprio al centro. Intorno vi sono a disposizione degli Ospiti chaise-lounge e ombrelloni e tavolini dove gustare un cocktail preparato al pool bar.

Uno dei fiori all’occhiello è la club house che rappresenta uno spazio suggestivo dove trovare tutto quanto è connesso al golf: dalla segreteria al lounge bar con vista sul campo. Nel patio centrale si respira l’autentico relax di poter pranzare nel silenzio della campagna siciliana dove si possono anche organizzare eventi (cene private o incontri aziendali).

Palato che in una zona come questa non può che trovare piena e autentica soddisfazione grazie alle creazioni dello chef Nino Coppola che fonda le sue creazioni partendo prima di tutto dalla qualità utilizzando materie prime dell’isola, scelte da produttori locali, con ingredienti freschissimi e di stagione; piatti che possono essere gustati nella club house o a bordo piscina.

Uno dei punti di forza della struttura è la vicinanza alle splendide coste di Siracusa, come Fontane Bianche e Arenelle dove primeggiano i loro lidi esclusivi con spiagge di sabbia bianca e fine. Altro plus del resort è la possibilità di organizzare eventi di ogni tipo grazie a ben due sale meeting attrezzate e a luce naturale con una capienza massima di 180 persone; se non bastasse ci sono poi spazi esterni suggestivi e di ampio respiro come il patio della club house, l’antica terrazza o la zona a bordo piscina. Location che risulta quindi perfetta per matrimoni da favola in virtù della magia e degli echi antichi che qui si possono respirare facendo immergere i protagonisti in atmosfere raffinate.

Per essere poi al passo dei tempi all’interno del Borgo di Luce I Monasteri c’è una figura pronta ad accompagnare gli Ospiti alla scoperta della terra siciliana; una sorta di guida 2.0, ribattezzata MIRA Experience Advisor, che organizza tour personalizzati sia individuali che per gruppi e aziende attraverso la Sicilia del barocco, di sapori e profumi inebrianti, di coste cristalline che si alternano a riserve naturali, di città millenarie protagoniste già sin dall’epoca greca, bizantina, araba e normanna.

Il benessere rappresenta senza dubbio quanto di meglio si possa avere nel frequentare le strutture del gruppo Mira Hotels & Resort con trattamenti dedicati al corpo e alla mente. Le SPA Mira hanno una vocazione, quella di far respirare l’anima, farla rivivere splendente e rigenerata andando a dedicarsi a noi stessi, al nostro corpo e alla nostra mente. Ed è per questo che vengono proposti non solo trattamenti, ma veri rituali di rilassamento e bellezza studiati partendo dalla magia del luogo e celebrando i prodotti che la natura pura ci regala. Tecniche che si possono toccare con mano presso tutte le strutture sparse per la Penisola approfittando delle numerose e vantaggiose offerte per rendere la vostra una vera e propria vacanza wellness; con in più la possibilità di attivare l’assicurazione sul viaggio potendo in questo modo ricevere un rimborso anche in caso di annullamento sotto data grazie alle più flessibili politiche di cancellazione per agevolare la pianificazione del vostro viaggio.