Peck apre a Forte dei Marmi la sua nuova Gastronomia & Enoteca

Prima apertura italiana fuori da Milano per portare sulla costa Toscana tutti i sapori e il savoir faire di uno dei marchi simbolo della gastronomia italiana.

È un incontro tra storie di qualità, quello tra Peck e Forte dei Marmi. Il fascino antico della costa Toscana, tra borghi di pietra, pinete secolari, il mare degli Etruschi e uno stile di vita che ha saputo affascinare generazioni di italiani celebri.

A partire da Gabriele d’Annunzio che per primo seppe unire tutti i piaceri della vita in un unico gesto estetico. Proprio D’Annunzio costituisce il trait d’union tra queste due storie di qualità. Fu infatti protagonista ed esploratore della Versilia ante litteram e fondatore dello storico Sbaffing Club di Peck: letteralmente “club di sbafatori”, un gruppo di letterati che si incontravano da Peck, gustando le specialità che avrebbero reso celebre questo marchio nel mondo.

Oggi Peck sceglie Forte dei Marmi per inaugurare la sua nuova Gastronomia ed Enoteca, posta nel cuore del borgo antico, allo stesso tempo vicino al centro, alla piazza del famoso mercato e a pochi passi dal mare. 

È il quarto negozio Peck in Italia, il primo fuori dalla città di Milano, dove è già presente con lo storico flagship store di via Spadari e i due punti vendita a CityLife e Porta Venezia.

“Forte dei Marmi è un luogo carico di fascino. La qualità si respira nella cultura diffusa su tutto il territorio e nelle aspettative di chi lo frequenta per le proprie vacanze. – racconta Leone Marzotto, CEO Peck Intendiamo portare in questo teatro naturale tutta la nostra esperienza nel saper raccogliere ed esaudire i desideri di chi cerca cibi e vini di qualità. Preparati, selezionati e serviti con l’entusiasmo che ci accompagna da sempre. La Versilia è una terra ricca di tradizione gastronomica e di materie prime eccellenti, abbiamo già da tempo alcuni fornitori locali e questa nuova apertura sarà sicuramente occasione per scoprire altri tesori gastronomici con i quali arricchire il nostro assortimento. Tra le specialità che abbiamo creato ad hoc per questa apertura ci sono gli spaghetti al caviale, una speciale lasagna di mare e un piatto con le arselle, mito irrinunciabile della Versilia. Al Forte portiamo molto più di una gastronomia e di un’enoteca. Portiamo tutta la passione, la tradizione e la cultura maturate in quasi un secolo e mezzo di storia.

Leone Marzotto, Vice Chairman e CEO Peck

La proposta gastronomica

Peck Forte dei Marmi è uno spazio consacrato all’eccellenza del saper bere e del buon mangiare. Un vero e proprio universo di gusti e sapori, a partire dai classici intramontabili della Gastronomia Peck – insalata russa, vitello tonnato, gamberi in salsa cocktail, paté – solo per citarne alcuni, e poi formaggi, salumi, le specialità sott’olio, il caviale e ad alcuni piatti speciali proposti pensando al mare come panzanella, sogliole, polpo e crudi di pesce.

L’offerta gastronomica è accompagnata da un’ampia selezione di vini e champagne di pregio, con una bella profondità di annate e alcune rarità: grandi formati, maison blasonate e piccole cantine, tutto per offrire un servizio personalizzato alle molte occasioni importanti che animano l’estate in Versilia.

Le proposte della gastronomia ed enoteca si potranno ricevere anche a casa con il servizio delivery green di Peck. Gli ordini saranno infatti consegnati in tutta Forte dei Marmi con gli scooter elettrici e interamente Made in Italy di Askoll, leader nella produzione di motori elettrici dalla tecnologia innovativa. La collaborazione conferma l’attenzione di Peck ai temi della sostenibilità e l’intenzione di puntare sempre più su innovazione e mobilità green, bilanciando la crescente domanda di consegne a domicilio con il rispetto per l’ambiente.

Lo spazio

Un nuovo concept di spazio porta il senso autentico della tradizione in un contesto di moderno savoir faire. Il design degli interni è stato affidato allo Studio Vudafieri Saverino Partners che ha già firmato il celebre punto vendita di Peck CityLife a Milano. Articolato in modo da garantire una continuità narrativa nelle diverse aree, sia di prodotto confezionato, sia di fresco, il design degli interni si fa carico di accompagnare la ricchissima selezione di prodotti portandola allo sguardo dei visitatori attraverso un senso del ritmo capace di rendere ogni prodotto una storia singolare.

Lo sguardo d’insieme esonda le dimensioni fisiche dello spazio, grazie alla scelta di utilizzare a soffitto degli specchi fumé che amplificano ed esaltano la qualità dell’esposizione restituendo un senso di comfort e dilatando la percezione. Le pareti espositive perimetrali sono ritmate da montanti neri verticali e da lunghe mensole in legno con preziosi accenti di rame a sottolineare elementi focali come le nicchie delle bottiglie Magnum. L’enoteca copre 2\3 terzi della superficie espositiva con una importante selezione di circa 500 etichette: un assaggio dell’enoteca Peck di Via Spadari a Milano, la più fornita d’Italia con le sue 3000 referenze.