A Roma è tutto pronto per la ITSF European Champions League 2021 di calciobalilla. Dal 19 al 21 novembre la Città Eterna ospiterà il primo evento internazionale di Calcio Balilla affidato dalla International Table Soccer Federation (ITSF) alla Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali (FIGeST) ed organizzato dal settore FIGeST Calcio Balilla.

L’evento è patrocinato dal CONI Nazionale e si terrà presso la Sala delle Armi, indiscusso capolavoro architettonico del ’900 realizzato dal celebre architetto Luigi Moretti e situato all’ingresso del Foro Italico.

Alla ECL2021 parteciperanno delegazioni provenienti da Armenia, Austria, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Svizzera per un totale di 250 giocatori suddivisi in 20 club maschili e 10 femminili.

La tre giorni dedicata al grande calciobalilla internazionale inizierà venerdì 19 con la Conferenza Stampa presso il Coni (Palazzo H, Sala dei Presidenti) a cui interverranno Enzo Casadidio (Presidente FIGeST), Carlo Mornati (Segretario Generale CONI Nazionale), Farid Lounas (Presidente ITSF), Klaus Gottesleben (Vicepresidente ITSF) e Nicola Colacicco (Presidente settore Calcio Balilla FIGeST).

Sabato 20 vi sarà il via ufficiale della competizione (dalle 09.30) con i gironi di qualificazione; domenica 21 il gran finale in cui l’eliminazione diretta decreterà i vincitori (finale femminile alle 17.00/finale maschile alle 18.00).

Appuntamento quindi imperdibile il prossimo weekend in cui Roma sarà Caput Mundi anche del grande calcio balilla.