Tutti pazzi per il vintage e il riuso al Pigneto

Per un Natale originale e sostenibile, impazza la scelta dei regali nel segno della filosofia di
“seconda mano”. Dai vinili d’epoca alle nuove uscite, passando per gli outfit più ricercati e
quelli riutilizzati: sostenibilità, vintage e “fatto a mano”, le parole chiave delle festività 2021

Domenica 5 dicembre 2021, dalle ore 12.00 alle ore 20.00
Presso Ellington Club, in Via Anassimandro, 15 Zona Pigneto, Roma

@Ellington Club – Via Anassimandro, 15 (Roma)
Apertura, ore 12.00Chiusura ore 20.00 | INGRESSO LIBERO

Ellington Club sul web

Dicembre è il mese dei mercatini, ancor più quest’anno in cui la citta si trova a dover “recuperare” il Natale passato – fermato dal Covid -, con una proposta soddisfacente per tutti gli appassionati degli street market delle feste. E così , Roma si scopre vintage, grazie agli appuntamenti domenicali come Pigneto Vinyl Fest e Pigneto District Market, entrambi geolocalizzati nel cuore del Pigneto, in un quartiere in cui la filosofia del vintage e second hand, ha affondato le sue radici e dato vita a luminose zone che hanno il sapore di un tempo andato.

Per questo Ellington Club a Via Anassimandro, ospita la prossima domenica 5 dicembre 2021 (e ogni prima domenica del mese) il Pigneto Vinyl Fest, a cura di Francesco Bonaccorso aka DJ Misterstereo8. L’evento dedicato ai vinili ed alla loro storia, e giunto al suo terzo atto, chiamando a raccolta tutti i cultori dell’oggetto, per una domenica in cui ritrovare non solo dischi, ma anche tutti gli accessori utili per ascoltarli, fino alle nuove e più giovani produzioni musicali che oggi scelgono di essere sul mercato nuovamente in forma di vinile. Il PVF si svolge a cadenza regolare ogni prima domenica del mese, una vera e propria chiamata alla musica per i più grandi espositori del genere, giunti per il primo mercatino del disco di quartiere, in cui incontrarsi, confrontarsi e ricercare l’iconico formato. La vendita, oltre che ad espositori professionisti, e aperta a tutti quanti vogliano approfittare dell’evento per vendere o scambiare materiale dalla propria collezione.


«Siamo davvero felici che il quartiere abbia risposto così bene alle prime due edizioni. Al Pigneto ci sono tantissimi musicisti e appassionati e di conseguenza tantissimi giradischi! Ad ogni edizione si possono trovare sempre espositori nuovi e di qualità, con una scelta che parte dal disco da pochi euro, fino alla rarità super quotata», dichiara Bonaccorso, organizzatore dell’evento.
Durante la giornata non mancherà la musica, suonata rigorosamente in vinile, con ospiti in console come DJ Valerio Mirabella e DJ Frankie Fortyfive, che renderanno la domenica più lieta insieme al brunch studiato da chef Max Sbardella, abbinato ai cocktail mixology di Giorgia Capri.

Non solo disco ma anche vintage e second hand, due parole che impazzano nella moda del momento e da cui sono nate App settoriali come Vinted, prima tra tutte, con cui chiunque può riscoprirsi sostenitore di un modo di vivere che porti la moda ad avere un minor impatto con l’ambiente. Con questo spirito e nato il Pigneto District Market a cura di Emma Moscaritolo, anche questo un evento organizzato mensilmente e a cadenza regolare, che tornerà in programma nei primi giorni del nuovo anno, affinché i regali non graditi possano trovar posto o, al contrario, per far sì che i ritardatari facciano gli ultimi regali in vista della Befana 2022. C’è differenza tra Second Hand e Vintage Style. Il primo si basa sul concetto del riuso e del reinserimento nel circuito di mercato, di capi che non soddisfano più le nostre esigenze (acquistati anche a distanza di pochi mesi). Il vintage invece, affonda la sua storia nella storia stessa della moda, riportando in auge capi dal valore immortale e di grandi brand che, nonostante il tempo, non perdono la loro classe.


Tra gli espositori attesi all’Ellington, spicca Mademoiselle Vintage & Second Hand Shop, di Chiara, tra le massime esperte in tema vintage. Partita come commessa e passata attraverso il rito dei mercatini, Chiara oggi accoglie gli appassionati del genere nel suo negozio al Pigneto, da cui giungono i capi che saranno esposti al Pigneto District Market dell’Ellington Club. A lei si aggiungeranno anche Ilaria Marrocco Design, la cui lavorazione ad arte di fiori, oggetti ed elementi di arredo contribuiscono anche a rendere gli appuntamenti pignetini più piacevoli alla vista e, infine, anche Happy Vintage, di Krizia, la cui passione per il tema è sbocciata e poi fiorita anche grazie alla sua giovane figlia di 12 anni, anche lei pazza per l’abbigliamento d’epoca e pronta a sostenere sua madre nell’esposizione di abiti senza tempo.

MODALITÀ D’INGRESSO
Ellington Club, Via Anassimandro, 15 – Zona Pigneto, Roma
Pigneto Vinyl Fest e Pigneto District Market – Brunch con Vinyl DjSet, apertura dalle ore 12.00 e chiusura alle ore 20:00 – Ingresso Libero
[Obbligatoria la Prenotazione] – INFO: 392 1110282 – info@elligtonclubroma.comwww.ellingtonclubroma.com

PARKING
Per parcheggiare senza problemi, è consigliato il Garage 2009, il più vicino al club, aperto fino all’una di notte
Via Augusto Dulceri 54, Roma – 06 21704893. https://goo.gl/maps/DnjdG71RvesgHLQx8

TEL. 393 9794304

Avatar
About Author

Redazione Tendenze di Viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *