Mamma, moglie, fidanzata, amica: chiunque ha la fortuna, perché non potrebbe dirsi altrimenti, di aver una donna speciale nella propria vita da omaggiare ogni giorno, particolarmente in concomitanza del prossimo 8 marzo. Una giornata che rappresenta un qualcosa che va al di là della classica mimosa fine a sé stessa; un giorno che, partendo da un’immane tragedia, simboleggia e deve portare sotto i riflettori le conquiste fatte fin qui dalle donne e quelle ancora da conseguire.

Se quindi volete dimostrare ancora una volta l’affetto alla vostra donna potete omaggiarla rendendo felice il suo palato ed il suo umore grazie a quanto viene offerto in locali che, e ne siamo sicuri, renderanno l’8 marzo della vostra donna davvero speciale.

Iniziamo con Checco dello Scapicollo, il ristorante dei VIP, come viene chiamato viste le numerosissime celebrità transitate. Situato in zona Eur, in Via Dei Genieri, 5, ora vede al timone la terza generazione nella persona di Francesco, che ne è il direttore.

Da Checco la qualità dei piatti è la base imprescindibile, la quale è dimostrata dal fatto che delle circa 2.000 coppie che hanno scelto di festeggiare qua il loro giorno più bello, molte tornano poi in occasione degli anniversari. Attestati di stima che non mancano per il ristorante di Francesco, il quale propone alla sua clientela una cucina tradizionale che guarda anche all’innovazione.

Per la Festa della Donna, Checco prepara una serata davvero speciale, spensierata con le note di Massimo Mattia e Renatino & Rugantino come ospiti d’onore, offrendo la scelta tra due menu: Menu mimosa e Menu 8 marzo, il primo a base di carne ed il secondo di pesce.

Spostiamoci ad Ostia dove vi consigliamo “Peppino a Mare” da oltre sessanta anni autentico punto di riferimento per i palati, anche i più esigenti, che qui trovano piatti che, come si suole dire, “più buoni non si può”. Risale infatti al 1959 l’inaugurazione del locale, grazie all’intuizione ed alla tenacia di Peppino che aprì quella che allora era una trattoria. Ristorante che, volendo sintetizzare, è fondato su tre elementi imprescindibili: qualità, familiarità e professionalità; il risultato di tutto questo è un menu che regala emozioni uniche ed intense in cui svettano la genuinità, la freschezza e il sapore deciso delle pietanze. Un baluardo ad Ostia per i buongustai (anche nella scelta dei vini che qui rappresentano un must) che potranno gustare un 8 marzo speciale e succulento.

Torniamo a Roma città da Arcade and Food, l’hamburgeria di Via Nomentana 1111 completamente dedicata al mondo del cinema e dei videogiochi dove ci attende, come di consuetudine, un martedì in cui la parola noia non esiste affatto! Infatti, lo staff del locale ha creato un format alternato di quiz per il secondo giorno della settimana che prevede due eventi che si alterneranno durante l’anno.

Il primo format proposto dai ragazzi dell’Arcade and Food è un quiz dedicato proprio al mondo dei videogiochi: Game Over. Ma mentre il primo gioco è completamente dedicato ai videogiochi, il secondo è una rivisitazione di una vecchia conoscenza per i nati negli anni ’90: infatti il secondo gioco ideato dai ragazzi di Arcade and Food é SaraSbanda che, come si evince dal nome molto simile al programma condotto da Enrico Papi nei primi del 2000, è un quiz musicale a premi, il cui obiettivo è indovinare il titolo della canzone ascoltando solo una sinfonia polifonica; il tutto condito dal menù rinnovato e dall’ottima selezione di bevande, alcoliche e non, che l’hamburgeria di Via Nomentana 1111 propone.

Chef Niko Sinisgalli vi aspetta al Ristorante Tazio dell’Anantara Palazzo Naiadi. Un ambiente raffinato, dedicato al fotografo-paparazzo Tazio Secchiaroli che ha reso indimenticabile il periodo della Dolce Vita, immortalando i Divi di tutto il mondo. Nell’elegante palazzo ottocentesco, il design si sposa perfettamente con la filosofia del ristorante: elementi chiaro-scuro, giochi di luci e cristalli, un’atmosfera calda e misteriosa per gustare ottimo cibo e vino.

L’ambiente è formato da piccole salette, dove poter cenare nel massimo della riservatezza e della privacy. Il Lounge bar e la Champagneria, offrono una selezionata carta dei vini, da accompagnare a degustazioni di piatti di carne e pesce. Anche l’aperitivo è un momento da concedersi al Ristorante Tazio, che propone sfiziosi finger food, ma dal sapore tipicamente tradizionale.

Un menù originale, proposte di piatti dai gusti semplici, ma rivisitati in chiave moderna che danno nuova linfa vitale a ingredienti e sapori ormai dimenticati. Le proposte gastronomiche e uno stile inconfondibile, rendono l’ambiente del Ristorante Tazio una location unica dove trascorrere dei momenti di piacere.

Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, perché non iniziare la giornata della Festa della Donna con una colazione veramente speciale? “Spiga D’Oro Bakery” è un panificionegozio di dolci e di specialità alimentari dove, di tutti gli ingredienti usati per creare le squisitezze che qua si possono gustare, uno è imprescindibile: la qualità; tutti i prodotti che potete trovare (il negozio è sito in Via Umberto Lilloni, 62 a Roma) sono preparati con materie prime la cui ricerca in termini di qualità è, senza paura di esagerare, maniacale. L’assortimento di prelibatezze (si possono degustare anche in loco) è vastissimo: dalle focacce ai prodotti gastronomici fino al pane, arrivando poi ai cosiddetti grandi lievitati: panettoni, pandori e colombe che qua allo “Spiga D’Oro Bakery” sono rigorosamente artigianalilavorati a mano e frutto di una continua ricerca della perfezione. Tutte attenzioni che portano, senza pericolo di esagerare, i prodotti ad essere “Eccellenti nelle orbite delle eccellenze”.

Avatar
About Author

Redazione Tendenze di Viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *