Venice Region Convention Bureau Network: sogni un evento indimenticabile? Se puoi sognarlo, in veneto puoi farlo!

Ieri. Oggi. Domani. Il veneto e le sue meraviglie. Cornice ideale di una meeting Industry più attiva che mai. Eventi business nel Veneto tra arte e natura, storia e archeologia.

Il Veneto è una e mille anime insieme ed è in questo straordinario contesto che si può trovare quell’emozione che fa da cornice a un evento, qualsiasi esso sia

Il Veneto e le sue meraviglie. È il Nord Est che non t’aspetti tra splendide città, luoghi ricchi di storia, montagne, laghi e lagune, in un mix di arte, natura ed enogastronomia.

Tra mille emozioni e sensazioni, tradizione e innovazione si fondono in una proposta business unica nel suo genere, non solo per le bellezze che circondano il territorio ma soprattutto per i servizi di altissimo profilo che i convention bureau regionali offrono.

Una meeting industry più attiva che mai che si lascia alle spalle dubbi e incertezze del momento grazie a una proposta integrata altamente competitiva e qualificata che sa rispondere a ogni esigenza. Dalla più piccola alla più grande.

SOGNI UN EVENTO INDIMENTICABILE? SE LO SOGNI IN VENETO PUOI FARLO

Il Veneto è una delle mete turistiche più conosciute e ambite al mondo, la regione più accogliente d’Italia, prima assoluta in termini di presenze turistiche. Grazie al suo patrimonio culturale, al suo paesaggio e alla varietà di ambienti ed ecosistemi, è in grado di soddisfare un ampio ventaglio di esigenze e di presentare agli interlocutori numerose offerte integrate di servizi qualificati. Grazie al network dei convention bureau di destinazione e ai presidi organizzati dei territori, chi deve organizzare un evento, un congresso, una esposizione, un team building, un matrimonio, uno shooting, un video sarò messo in grado di individuare un ampio ventaglio di proposte, tra cui storiche ville, affascinanti castelli, hotel business e di charme, agriturismi, location moderne e molto altro. Il Veneto, con le sue svariate opportunità può rispondere dunque a qualsiasi esigenza di incontro: che sia piccolo o grande, breve o lungo, aziendale o associativo, istituzionale o informale, commerciale o culturale, sociale o business, indoor o outdoor.

IERI, OGGI, DOMANI

Meeting, incentive, convegni, esposizioni, team building, wedding. Un comparto MICE veneto moderno e resiliente che, nonostante le difficoltà dettate dalla pandemia, sa come rilanciare un intero settore con la sua rinomata ospitalità, cui aggiunge di volta in volta importanti novità, ottime opportunità nonché una grande e attenta promozione.

Venice Region Convention Bureau Network presenta alla Bit di Milano l’intera rete del sistema congressuale veneto fortemente voluta dall’Ente Regionale e composta dai singoli Convention Bureau e dai presidi territoriali organizzati.  Essa è il cuore pulsante di tutte le attività che promuovono la rilevante filiera, che si traduce in una straordinaria capacità ricettiva tra fiere, hotel, centri congressi, dimore storiche e quant’altro.

Se puoi sognarlo in Veneto puoi farlo! La Meeting Industry è un fiore all’occhiello dell’intero territorio, il film di un successo annunciato per esperienza, cultura dell’ospitalità, strutture e servizi.

Il tutto condito da cornici paesaggistiche ricche di fascino e di siti Patrimonio Unesco.  Dai 3000 metri vista Marmolada agli specchi d’acqua in Laguna. Alle città d’arte, al lago e alle terme. Ogni luogo ha il suo perché, così come ogni location.

Chi sceglie il contesto pittoresco, chi naturale, chi artistico, chi mondano, chi romantico…  Chi poi preferisce la baita, chi l’hotel di charme, chi il polo hi-tech, chi l’open air… Stabilita la domanda, l’offerta è tanto ampia quanto completa.

Siano eventi di portata internazionale, o ritagliati su misura, il network veneto sa dare oggi più che mai risposta a ogni segmento della richiesta turistico-congressuale.

È da tempo che per allestire un progetto vincente il Venice Region Convention Bureau Network lavora quotidianamente con professionalità, costanza, dedizione e determinazione in vari ambiti: dall’attività di promozione

alla programmazione di iniziative di coinvolgimento e formazione degli operatori della meeting industry, alle attività di networking e di tutto ciò che ha a che fare con l’intero sistema.

DOVE, COME, QUANDO

Il 2022 conferma e sviluppa la forte collaborazione con la Regione Veneto per quanto riguarda la partecipazione ad attività strategiche e promozionali.

Le destinazioni, a rotazione, ospitano un evento annuale collegato al congressuale: nel 2018 Treviso ha ospitato la convention annuale di MPI Italia, nel 2019 Vicenza è stata sede della Convention annuale di Federcongressi & Eventi, il 2021 (considerata l’impossibilità di svolgerlo nel 2020) ha visto la realizzazione dell’evento di rilancio “Summer in the Land of Venice” a giugno a Belluno con educational collegati in tutti i territori e, a Venezia a Ottobre, “Mice Trade Show” un evento di grande rilevanza organizzato da Emi Eureka Mice con oltre 150 buyer internazionali.

I Convention Bureau locali sono presenti nelle varie manifestazioni fieristiche internazionali del settore MICE: IBTM Barcellona, BIT Mice, IMEX Francoforte, inclusa nel 2019 una tappa oltreoceano per IMEX Las Vegas.

Il Network è presente, inoltre, ai principali workshop di settore che si svolgono in ogni luogo d’Italia.

Grande strumento di promozione sono l’organizzazione congiunta di fam trip ed educational che hanno lo scopo di far conoscere la meeting industry del Veneto, accompagnando i buyer a testare con mano le molteplici opportunità che il territorio offre.

COMING SOON

Il 2022 è la volta di Padova, città che recentemente ha ricevuto il suo secondo sigillo Unesco, con l’obiettivo di far conoscere il nuovo Centro Congressi al mercato nazionale.

L’evento, Next Stop Veneto, con la collaborazione di Mice&More, si svolgerà tra il 17 e il 19 giugno e saranno invitati a Padova Congress organizzatori di eventi aziendali, event manager e agenzie. Il programma porterà gli ospiti alla scoperta del territorio padovano come luogo di meeting e congressi, poi si proseguirà verso altre destinazioni venete, in un’ottica costante di supporto e collaborazione.

Previste sempre nell’anno in corso numerose iniziative come l’aggiornamento della brochure del network, lo sviluppo di un importante progetto legato al wedding con la collaborazione di Convention Bureau Italia, con la realizzazione di shooting fotografici e video, che verranno poi promossi con attività ad hoc. Da segnalare inoltre la prospettiva di un accordo con l’Osservatorio Italiano Congressuale e degli Eventi realizzato in collaborazione con Federcongressi & Eventi e Università Cattolica, con focus regionale, da inserire nel più ampio e strutturato progetto, fiore all’occhiello regionale, dell’Osservatorio Turistico Regionale, che presenta in forma dinamica ed aggregata importanti dati quantitativi e qualitativi della Regione. Da ultima una importante attività di confronto con gli operatori del settore e formazione in programmazione nell’arco dell’anno.

VENETO IN CIFRE

7 Local Convention Bureau e presidi organizzati

5 Quartieri Fieristici

3 Aeroporti Internazionali

330 Strutture Congressuali

+ 1200 Sale meeting

9 Siti Unesco

5 Università

14 Accademie e Conservatori

43 Strutture golfistiche

32 Comprensori sciistici

709 km di piste da sci

+ 1500 km di piste ciclabili

+ 150 km di spiaggia

+ 200 Stabilimenti termali

315 Istituti museali

24 Ville Palladiane

5 Parchi e riserve naturali 16 Strade del Vino

BELLUNO – DOLOMITI CONVENTION BUREAU, SHOW MUST GO ON

1 FIERA INTERNAZIONALE

22 RIFUGI A DISPOSIZIONE PER EVENTI

2 SALE DI TEATRI STORICI

20 SALE TRA MUSEI, VILLE VENETE E CASTELLI

30 SALE DA PIÙ DI 50 POSTI 20 SALE DA PIÙ DI 100 POSTI

Belluno e le sue Dolomiti, tra cime laghi e parchi protetti, rappresenta un territorio unico in termini di bellezze naturali e paesaggi mozzafiato.

La provincia di Belluno è una e mille anime insieme ed è in questo straordinario contesto che si può trovare quell’emozione che fa da cornice a un evento che, grazie a scenari unici, sa regalare esperienze indimenticabili. Dal convegno multisala al team building in quota, dalle riunioni commerciali a eventi lancio di nuovi prodotti, da colazioni business a seminari, da incontri formativi agli aggiornamenti.

Le Dolomiti bellunesi offrono ogni tipo di location per organizzare l’evento perfetto: una sala conferenze affacciata a 3.000 metri sulla Marmolada, il Palacongressi della “montana & mondana” Cortina, le sale storiche dei palazzi nobiliari nel centro di Belluno o di Feltre.

Una volta scelto il luogo più adatto per l’evento, la priorità del Convention Bureau è costruire in completa sicurezza l’esperienza perfetta, compresa una proposta mirata delle diverse attività sportive che la montagna offre.

In inverno le discipline praticabili vanno dallo sci alpino allo snowboard, dallo sci nordico alle ciaspolate, dagli itinerari di sci alpinismo con le guide alle discese in slittino diurne o sotto un cielo stellato.

Ma anche escursioni in motoslitta o sul gatto delle nevi, torrentismo e ice climbing, wellness e cene in quota.

In estate i trekking sono diversi e adatti a ogni livello di difficoltà. Oltre alle camminate sui sentieri è possibile provare l’esperienza delle vie ferrate con le guide alpine o cimentarsi nell’arrampicata nelle falesie attrezzate.

Per chi insegue l’adrenalina c’è poi l’ebrezza del canyoning e del parapendio biposto con istruttore.

Alla grande offerta di svaghi post meeting non mancano i parchi avventura, con la possibilità di provare nuove esperienze come la zipline e il funbob.

Gli itinerari in bicicletta sono numerosi, sia per la pedalata assistita, sia per quella muscolare, con percorsi di uno o più giorni percorrendo le salite e i Passi del Giro d’Italia, con bici da strada, gravel o mountain bike.

Considerato inoltre il contesto naturalistico e rilassante, le Dolomiti Bellunesi si prestano anche a pratiche yoga e di meditazione, a laboratori artigianali e artistici fino alle esperienze didattiche in malga. Il Dolomiti Convention Bureau è un costante work in progress, sempre pronto a organizzare il giusto mix fra momenti di confronto, formazione e informazione e attività outdoor che rendono piacevole il soggiorno degli ospiti.  Informazioni e richieste: elisa.calcamuggi@dmodolomiti.it

PADOVA CONVENTION & VISITORS BUREAU, L’ARTE DEL MEETING

200 HOTEL 5/4/3 STELLE per un totale di oltre 14.000 camere

NUOVO CENTRO CONGRESSI PADOVA CONGRESS PER UN TOTALE DI 3.600 PERSONE, 1565 in unica plenaria

AREA PADOVA FIERE fino a 8000 persone 64 LOCATION DA 100 A 1000 PERSONE

Padova, ricca di storia e di capolavori artistici, è la città di Giotto, maestro della pittura italiana, di Petrarca, precursore dell’Umanesimo, di Galileo, padre della scienza moderna.

Il capoluogo patavino è uno di quei tesori d’Italia da non perdere, luogo che non a caso ha di recente ottenuto il suo secondo sigillo Unesco per i cicli pittorici affrescati del 300, dopo il riconoscimento dell’Orto Botanico universitario più antico al mondo.

Padova è sede di una delle Università più antiche al mondo, che festeggia quest’anno il suo ottocentesimo compleanno, caratteristica che rende la destinazione particolarmente adatta a congressi associativi, medico-scientifici e universitari stessi.

La città di Padova ospita ogni anno oltre settemila eventi ed è location assai gettonata per congressi e meeting corporate, grazie al numero cospicuo di strutture alberghiere dedicate di alta qualità.

Nel bellissimo centro storico sono situati prevalentemente hotel privati con un massimo di un centinaio di camere, mentre le numerose strutture alberghiere “4 stelle business” si trovano nell’area limitrofa al nuovissimo Centro Congressi, dal quale è possibile raggiungere il centro storico a piedi, tra l’area della stazione e nei pressi delle uscite autostradali.

Senza contare quel fiore all’occhiello che è l’area termale di Abano e Montegrotto (Abano Terme, Montegrotto Terme, Galzignano Terme, Teolo, Battaglia Terme), storica meta di salute preventiva e centro di benessere e relax, che raccoglie intorno a sé hotel di ogni genere, molti dei quali di lusso e charme, nel vicino contesto del Colli Euganei che unisce all’ospitalità l’enogastronomia e lo sport.

Per eventi di più ampio respiro ecco Padova Congress, il centro congressi di Padova di nuova costruzione ideato dall’architetto giapponese Kengo Kuma che sorge all’interno dell’area di Fiera di Padova, inaugurato il 7 aprile 2022. Esso vanta una superficie lorda di 12.000 mq, una sala principale, la Sala Giotto con una capienza di 1.565 posti, la sala Mantegna con 988 posti, entrambe trasformabili in tre sale che possono essere utilizzate in contemporanea.

Sono presenti all’interno altre sei sale da 16 a 160 posti, una moderna press room, un ristorante con terrazza e un bistrot, mentre il vicino padiglione 11 garantisce la possibilità di affiancare ai convegni un’ampia area espositiva.

Nonostante il 2021, per le ovvie ragioni pandemiche, sia stato un anno complesso per la meeting industry, Padova ha ospitato eventi di grande spessore, anche di tipo promozionale come WTE, Borsa del Turismo dei siti Unesco, così come numerosi congressi medico-scientifici e corporate.

L’estate del 2022 vede già confermati numerose manifestazioni internazionali, tra cui il FEPSAC, il congresso europeo di psicologia dello sport, con 700 partecipanti attesi e location nel centro storico coinvolte, e il congresso mondiale di intelligenza artificiale che porterà più di 2.000 presenze al Padova Congress e negli spazi fieristici, con il coinvolgimento delle strutture ricettive cittadine e termali. Sono inoltre in calendario ben 34 congressi e convegni, programmati fino a tutto il 2025, per la partecipazione complessiva di oltre 18.000 persone.

Padova Convention Bureau, socio maggioritario Camera di Commercio di Padova a cui si uniscono associazioni di categoria del territorio, consorzi, la stessa Fiera, dal 2013 offre numerosi servizi gratuiti agli organizzatori al fine di promuovere la meta come sede di meeting ed eventi. Anche per il 2022 è attivo il programma incentivi congressuali che, per eventi business con determinate caratteristiche che mette a disposizione benefit in servizi ed economici agli organizzatori, per candidature ancora in corso e finalizzate al coinvolgimento degli operatori del territorio.

Informazioni e richieste: laura.f@padovaconvention.it

ROVIGO CONVENTION & VISITORS BUREAU, IL PIACERE DELLA SCOPERTA

PALAZZI, VILLE, DIMORE, TEATRI STORICI, EDIFICI DI ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE (DA 30 A 1000 POSTI)

SPAZI E LOCATION INDOOR/OUTDOOR A EDIFICI DI ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE (DA 100 A 5000 PRESENZE)

Rovigo, una delle perle di quel patrimonio artistico culturale del nostro Belpaese di cui a volte si ignora bellezza e unicità. Da scoprire! Una città ricca di storia che con i suoi fertili e rigogliosi dintorni del Parco del Delta del Po conserva inalterato il fascino dei luoghi rurali dove arte, cultura, ambiente e tradizioni si fondono in un territorio di infiniti scorci pittoreschi e di eccellenze agroalimentari. La “Terra fra Adige e Po” è destinazione ideale per chi sceglie mete poco affollate, tra antiche e preziose testimonianze archeologiche, ville, palazzi e dimore dal grande fascino.

Particolarmente adatta a chi cerca location e atmosfere uniche per organizzare seminari, incontri B2B, eventi sportivi, concerti, incentive o post-meeting.

Le aristocratiche ville venete e le tenute rurali di charme diventano set “tailor made” per le diverse richieste di corporate, imprese, istituzioni, ma anche di matrimoni e ricorrenze speciali. Va evidenziato poi l’alto profilo dei servizi di catering e banqueting, che sanno esaltare la rinomata qualità dei prodotti tipici.

Rovigo Convention & Visitors Bureau, anello di raccordo tra pubblico e privato, si attesta come organizzazione di riferimento della Meeting Industry, grazie alla sua vocazione nel pianificare e ricercare proposte mirate a ogni singola esigenza.

Informazioni e Richieste eventi@rovigoconventionbureau.com

TREVISO – MARCA TREVISO CONVENTION BUREAU, L’OSPITALITÀ È DI CASA

160 HOTEL (5/4/3 STELLE) PER 9.500 CAMERE

1450 STRUTTURE EXTRALBERGHIERE PER 10.000 CAMERE

30 HOTEL 4 STELLE CON SALE CONGRESSI

16 HOTEL 3 STELLE CON SALE CONGRESSI

150 SALE CONGRESSUALI PER 30.000 POSTI (SALE DA 100 A 2000 POSTI)

80 LOCATION

La Marca trevigiana è un’espressione del XII secolo che indica l’area che si estende attorno alla città di Treviso e quindi alla sua provincia. La città, con i suoi canali, i suoi scorci originali, le sue antichissime mura, le sue case affrescate, la sua arte e tutta la sua bellezza scandisce quella tranquilla vita cittadina che da altre parti non esiste più…

Un patrimonio di 600 ville venete, castelli e palazzi, molti dei quali restaurati con camere e spazi ideali per eventi.

E poi, dopo l’evento indoor le sue colline, i suoi fiumi, le sue strade pianeggianti sono indicate per escursioni in bicicletta e ideali per gli appassionati di golf.

Il Marca Treviso Convention Bureau è il primo punto informativo della zona e risponde a qualunque richiesta della Meeting Industry, dall’organizzazione di congressi a eventi sportivi e itineranti, set cinematografici, esperienze wedding, team building e quant’altro.

Tra le ultime grandi novità, un’originalissima location industrial style, frutto di un accurato progetto di rigenerazione urbana, spazio creato ad arte per eventi da 1000 e più persone.

A dimostrazione di quanto appeal abbia l’intera zona, anche a livello istituzionale, va segnalata una su tutte, in calendario a fine maggio, l’importante Convention nazionale delle Camere di Commercio italiane e associazioni di categoria dal tema “La Valorizzazione dei siti UNESCO”.

Informazioni e richieste: conventionbureau@marcatreviso.it

VENEZIA UNICA CONVENTION BUREAU, VENICE IS VENICE…

CENTRO CONGRESSI PALAZZO DEL CINEMA

CENTRO CONGRESSI CASINÒ LIDO DI VENEZIA

PALAZZO DUCALE/ARSENALE NORD/TESE DELLE NAPPE

Venezia è Venezia… Conosciuta in ogni angolo del pianeta per la sua unicità, le sue infinite suggestioni, i suoi angoli incantevoli, la perla lagunare è una delle grandi capitali mondiali della cultura, dell’arte e dello spettacolo.

Chiese, musei, teatri, gallerie d’arte, artigianato e shopping d’eccellenza sono presenti in ogni calle e regalano agli ospiti esperienze personalizzate in innumerevoli combinazioni, impreziosite da una prestigiosa offerta ricettiva e gastronomica.

L’offerta di Venezia per chi organizza eventi e congressi è, come si può immaginare, tanto originale quanto inimitabile.

Sedi a dir poco prestigiose, dotate delle più moderne strutture, dal centro congressi del Palazzo del Cinema e del Casinò al Lido di Venezia, a siti storici come Palazzo Ducale o l’Arsenale Nord, giusto per dare un assaggio.

Il tecnologico polo congressuale, che sorge nell’area della Mostra d’Arte Cinematografica del Lido, è composto da location che, collegate, possono addirittura ospitare oltre 3.000 persone e sono in grado di realizzare le più diverse tipologie di manifestazioni: congressi internazionali, convention aziendali, workshop o cene di gala. Agli ospiti è garantito inoltre l’uso degli spazi pubblici (anche acquei) della città e viene offerta una “event card” dedicata che favorisce la mobilità su trasporto pubblico. Viene data inoltre la possibilità di partecipare da protagonisti agli eventi storici in programma, anche con ospitalità o incentive personalizzati: dal dinner-show del Carnevale alle cene di gala a Palazzo Ducale per la Festa del Redentore, al palco delle autorità alla Regata Storica e così via.

Da non dimenticare inoltre le attività di pre/post congress in collaborazione con le principali istituzioni culturali quali il Casinò di Venezia, il teatro La Fenice, i Musei Civici, La Biennale.

Dopo aver ospitato il meglio della nautica internazionale in concomitanza con la 17ma Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, gli spazi dell’Arsenale sono stati nel corso del 2021 l’affascinante scenario di appuntamenti di altissimo profilo.

Primo fra tutti, il Summit G20 dell’economia che ha visto utilizzare come location le Tese delle Nappe.

L’alta moda è stata poi protagonista dapprima con la sfilata della Maison Valentino quindi con la passerella di Dolce & Gabbana.

A livello letterario quindi la cerimonia di premiazione del Premio Campiello mentre per il cinema eventi come il Barch-in e il Campari Boat-in Cinema, svoltosi in concomitanza con la 78ma Mostra d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.

Senza dimenticare il convegno New Bauhaus of the Seas e la vela con il Nastro Rosa Tour che hanno animato l’area della Darsena Grande.

Tutto questo prima di dare spazio all’arte con la mostra collettiva della 16ma edizione di Arte Laguna Prize.

All’inizio di quest’anno, sempre l’Arsenale ha ospitato una programmazione di spettacoli del Carnevale di Venezia, con due repliche giornaliere di “Nebula Solaris”, straordinario spettacolo artistico sull’acqua di performance dal vivo.

Il calendario in laguna è fittissimo di eventi già programmati e in via di definizione.

Informazioni e richieste: meetingsevents@velaspa.com

VERONA – CONFERENCES & EVENTS VERONA, UN FIUME DI PROPOSTE

50 LOCATION RICETTIVO CONGRESSUALI (280 SALE PER 14000 POSTI)

28 CENTRI CONGRESSI/DIMORE STORICHE (75 SALE PER 15000 POSTI)

CENTRO CONGRESSI

GALLERIE MERCATALI

EX FABBRICA GHIACCIO

Quando dici Verona pensi subito alla bellissima città scaligera attraversata dal fiume Adige, alla romantica città di Giulietta e Romeo di shakespeariana memoria, all’affascinante città dell’Arena, anfiteatro romano icona del luogo, alla storica città e ai suoi meravigliosi monumenti, in una parola alla città Patrimonio dell’Unesco.

Verona, alla varietà del paesaggio, all’armonioso integrarsi tra architettura e natura, storia e modernità, cultura e intrattenimento, tradizione è in grado di soddisfare i gusti di chiunque voglia organizzare un’esperienza unica con gli ingredienti dell’accoglienza e dell’organizzazione, dell’arte e della bellezza, della cucina e del buon vino.

Da considerare le Gallerie Mercatali, una struttura di archeologia industriale unica nel suo genere. Si tratta di due edifici con volta parabolica di fronte al quartiere fieristico, che hanno ospitato le attività del mercato ortofrutticolo fino agli anni ’90.  Dal 2022, dopo le opere di restauro conservativo e nel rispetto del vincolo monumentale, con un intervento di riqualificazione e valorizzazione dell’intero edificio rimasto e dell’area esterna di proprietà, la struttura è ora disponibile per le finalità e gli obiettivi propri dell’attività fieristica: spazi espositivi, congressuali, di servizio e per eventi. Anche l’Ex Fabbrica Ghiaccio di fronte alla Fiera, sta subendo una importante riqualificazione architettonica e impiantistica e diventerà presto un ampio punto vendita di Eataly, la catena food di Oscar Farinetti, dove è previsto uno spazio da destinare all’arte. Nell’ultimo anno si sono susseguiti una serie di importanti eventi della Meeting industry tra i quali il Festival della Dottrina Sociale, il Festival del Futuro piuttosto che l’Automotive Dealer Day.

Informazioni e richieste: iatverona@comune.verona.it

VICENZA CONVENTION BUREAU, LE BELLEZZE DEL PALLADIO

TEATRO OLIMPICO/BASILICA PALLADIANA

VILLE CINQUE/SEICENTESCHE FUORI CITTÀ

CENTRO CONGRESSI (12 SALE, 1600 POSTI, 13500 MQ SPAZI ESPOSITIVI)

LOCATION INDUSTRIALI RICONVERTITE

15 BUSINESS HOTEL (2500 POSTI LETTO)

Vicenza, dal 1994 iscritta nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco, è la città di Andrea Palladio, architetto del Rinascimento il cui lavoro ha segnato la storia arrivando a ispirare niente meno che la Casa Bianca americana.

Attraversando chiese e borghi medievali il tour nei dintorni delle Ville Palladiane è qualcosa che rimane scolpito nella memoria.

Scegliere dunque il capoluogo berico significa percorrere la storia dell’architettura. Neoclassica, barocca, gotica, rinascimentale, romanica, una full immersion a cielo aperto nell’arte e nella storia dove spiccano “location gioiello” di un centro cittadino di rara bellezza, come il Teatro Olimpico, primo teatro coperto al mondo, e la Basilica Palladiana, maestoso palazzo con ampio salone e terrazza panoramica.

Luoghi e spazi che si prestano meravigliosamente a eventi di prestigio, mentre gli innumerevoli eleganti saloni delle ville cinque e seicentesche fuori città diventano sedi ideali per convegni e manifestazioni “su misura”. Che siano seminari aziendali o cene di gala, trovarsi in un simile contesto ha un sapore speciale.

Per i grandi numeri congressuali e aziendali c’è poi il recente Centro Congressi di Italian Exhibition Group, con le sue 12 sale per 1.600 posti a sedere e 13.500 mq di spazi espositivi, attrezzati con le più avanzate tecnologie.

Da segnalare inoltre location davvero esclusive come i vari spazi industriali riconvertiti, molto spesso utilizzati da designers internazionali per la presentazione delle loro collezioni.

A chiudere il cerchio 15 business hotel strategicamente collocati a circa dieci minuti dal Centro Congressi e dal centro storico per un totale di 2500 posti letto.

Vicenza Convention Bureau offre agli organizzatori un supporto gratuito nella ricerca e selezione della sede e di tutte le altre necessità, fornendo un servizio booking alberghiero dedicato.

Info e richieste: info@vicenzacb.com