Continua l’iniziativa benefica per l’Ospedale “Bambin Gesù” di Roma del Centro Rafting alla Cascata delle Marmore il quale offre una divertenti proposte per l’estate

Per chi vuole dedicarsi ad un nuovo sport a cinque minuti dalla cascata, la più alta in Europa, c’è il Centro Rafting Marmore che organizza discese in gommone, in hydrospeed e kayak lungo il fiume Nera

Per questa estate una proposta alternativa potrebbe essere il rafting alla Cascata delle Marmore, la più alta d’Europa, che si trova a Terni, a solo un’ora di macchina da Roma. Meta tutto l’anno di turisti da ogni parte d’Italia, e non solo, che si recano in Umbria per ammirare la cascata più alta d’Europa e immergersi nella natura, facendo una passeggiata per i sentieri che costeggiano la cascata e fare anche un giro della zona di Terni e mangiando in una delle numerose osterie umbre i tanti prodotti tipici.

Ma per chi vuole scoprire un nuovo sport c’è, a cinque minuti dalla Cascata, il Centro Rafting Marmore che organizza discese in gommone, in Hydrospeed e Kayak lungo il fiume Nera. La partenza è situata proprio ai piedi della cascata e questo rende il percorso suggestivo: non serve un’esperienza pregressa, basta saper nuotare ed essere in buona condizione fisica per partecipare alla discesa. Ogni gommone ospita fino a sei persone, altrimenti si può provare la discesa in hydrospeed o il River Walking: una camminata sul letto del fiume Nera. Perché, essendo la Cascata delle Marmore artificiale, ci sono ore della giornata in cui le dighe vengono chiuse e il flusso dell’acqua diminuisce facendo in modo che il letto del Nera sia percorribile a piedi. Se invece l’idea è quella di divertirsi, beh accomodatevi c’è solo da scegliere cosa volete fare. A cinque minuti dalla Cascata infatti si trova il Centro Rafting Marmore che organizza discese in gommone, in Hydrospeed e Kayak lungo il fiume Nera. La partenza è situata proprio ai piedi della cascata e questo rende il tutto molto suggestivo, il divertimento è assicurato e soprattutto nessun partecipante deve avere un’esperienza pregressa. Basterà infatti saper nuotare ed essere in buona condizione fisica per partecipare alla discesa.

Il Centro Rafting Le Marmore non è solo sport e adrenalina ma anche attenzione al sociale e in questo 2022 post-Covid ha voluto riproporre e aderire alla lodevole iniziativa benefica con la 4you per l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù, regalando ai bambini del Dipartimento di Onco-Ematologia, terapia Cellulare e Genica e alle loro famiglie del “Bambin Gesù” un’emozionante ed avvincente giornata all’insegna del divertimento.

Il rafting è sicuramente il più indicato se siete una comitiva di amici in quanto ogni gommone ospita fino a sei persone, se invece si vuole vivere a pieno la natura ci sono altre due possibilità: una discesa in hydrospeed dove sarete solo voi e il fiume e vivrete un’esperienza che farete fatica a dimenticare! Per coloro i quali vogliono invece vivere una giornata di relax ma a stretto contatto con la natura c’è il River Walking: una camminata lungo il letto del fiume Nera. Direte: “Come è possibile camminare sul letto di un fiume?” Bene, dovete sapere che la Cascata delle Marmore è artificiale e ci sono delle ore della giornata in cui le dighe vengono chiuse e il flusso dell’acqua diminuisce facendo in modo che il letto del Nera sia percorribile a piedi.

Se poi si vuole provare qualcosa di veramente estremo il Centro Rafting Marmore offre anche lezioni di Kayak con maestri esperti che vi prepareranno per la discesa. Ovviamente il tutto è svolto nella massima sicurezza e prima della discesa, qualunque essa sia, verrà svolta una lezione teorica e una pratica per far sì che, oltre al divertimento, che è fondamentale, ci sia anche coscienza di quello che si fa per evitare spiacevoli inconvenienti.

Il Centro Rafting Marmore ha pensato anche alle famiglie, infatti anche i bambini potranno fare Soft Rafting e come i “grandi” verranno dotati di tutta l’attrezzatura necessaria (muta, caschetto, giubbotto salvagente) e seguiti da uno dei maestri del centro.

Ultimo, ma non per importanza, non dovrete preoccuparvi del meteo e cercare soluzioni alternative in caso di maltempo, tutte le attività infatti possono essere praticate anche con la pioggia! Insomma le possibilità sono molteplici e se avete voglia di passare un weekend in modo diverso non vi resta che organizzare al più presto questa giornata!

Avatar
About Author

Redazione Tendenze di Viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *