In questo periodo in cui volare può diventare un vero e proprio incubo causa ritardi, bagagli smarriti e cancellazioni di voli, risulta ancor più interessante, oltre che utile, consultare la classifica delle migliori compagnie aeree del mondo per l’anno 2022.

A redarla sono stati gli editori di AirlineRatings.com, i quali hanno incoronato Qatar Airways come migliore compagnia aerea del pianeta seguita da Air New Zeland ed Etihad Airways.

Rigidissimi i criteri adottati per determinare la classifica; si va infatti dalla sicurezza, che deve ottenere un punteggio di sette stelle, all’altrettanto importante “dimostrare una leadership nell’innovazione per il comfort dei passeggeri”. Su questo concetto si esprime Geoffrey Thomas, caporedattore di AirlineRAtings.com, il quale afferma che “Siamo concentrati sulle compagnie che innovano per fare davvero la differenza per l’esperienza dei passeggeri. Ovviamente, in questo momento l’industria aerea è sottoposta ad una pressione senza precedenti mentre si sforza di riprendersi dalla pandemia”.

Gli “All Blacks” dei cieli, secondi in classifica

Ma cosa ha portato la compagnia qatariota a trionfare?  La motivazione della vittoria è “grazie all’innovazione delle sue cabine, al servizio passeggeri ed al suo impegno a continuare ad operare anche durante la pandemia” che si concretizza nell’avere un sito web molto semplice, nella possibilità di tenere i voli in stand by per 72 ore, oppure i ridottissimi tempi di check-in e sicurezza. Per non parlare poi del catering il quale prevede, per fare un esempio, la possibilità di gustare la spigola cilena accompagnata da un calice di champagne Laurent Perrier. Immancabili poi giornali e riviste a disposizione dei passeggeri i quali possono persino utilizzare un’ala privata agli gli arrivi in modo da lasciare l’aeroporto il prima possibile; ma non è finita perché ci sono poi lounge attrezzate con, tra le altre, spa, palestra, piscina oltre all’irrinunciabile servizio Wi-Fi veloce ed affidabile e tv enormi di ultima generazione.

Insomma, di tutto e di più per far sì che Qatar Airways si possa fregiare nel prestigiosissimo titolo di miglior compagnia aere del mondo sfuggito alla compagnia di bandiera neozelandese, la quale comunque ha ottenuto un meritatissimo secondo posto grazie alla sua “costante innovazione”. Gradino più basso del podio per Etihad Airways vincitrice del premio di Best Environmental Airlines per la leadership nel programma 787 Greenliner.

La hit parade dei cieli si completa con Korean Air, Singapore Airlines (premiata come Best First Class e Best Lounges) e Qantas; a seguire Virgin Australia (premio per migliore Cabin Crew) EVA Air, Turkish Airlines (migliore compagnia europea), All Nippon Airways, Cathay Pacific Airways, Virgin Atlantic, Japan Air Lines, JetBlue, Finnair, Emirates, Air France/KLM, Alaska Airlines e British Airways./

Avatar
About Author

Cesare Tamborini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *