Le case in montagna di Belvilla by OYO dove soggiornare per circondarsi della bellezza dell’autunno e innamorarsene

L’autunno è alle porte: la temperatura mite della giornata diventa brezza frizzante nelle ore serali, mentre i paesaggi un tempo verdeggianti si trasformano, lasciando spazio a meravigliosi colori caldi e accesi. Se alcuni non apprezzano questa stagione transitoria, altri la adorano e scelgono di programmare viaggi o delle brevi fughe dalla routine quotidiana appena ricominciata dopo il periodo estivo.

La meta ideale per innamorarsi davvero dell’autunno? La montagna, dove le giornate sono scandite da ritmi lenti e rigeneranti, dove è possibile immergersi nella natura incontaminata e silenziosa che si sta tingendo dei colori tipici del foliage.

Nel suo ampio portfolio di case, Belvilla by OYO (qui per tutte le info), azienda tra i principali player nel mondo di affitti di case vacanza, propone una selezione di tre mete montane dove godersi momenti di pace e circondarsi della bellezza dell’autunno per potersene innamorare appieno.

Nel piccolo borgo di Gratillon, una frazione di Saint-Nicolas in Valle d’Aosta, Belvilla propone una suggestiva baita immersa nella natura che invita gli ospiti a godersi momenti di relax e di privacy, circondati dai boschi del Parco Nazionale del Gran Paradiso e della Val di Rhemes.

In Trentino Alto-Adige, Belvilla consiglia una baita ristrutturata da un’antica costruzione agricolo-montana. L’abitazione è immersa nel verde del borgo Bellamonte, una frazione di Predazzo, situata vicino al Parco Naturale di Paneveggio-Pale di San Martino, celebre per le foreste di abete rosso, conosciuto anche come “abete di risonanza” perché utilizzato per realizzare le casse armoniche degli strumenti musicali.

Un grazioso chalet circondato dalla natura di Oz, un piccolo comune francese situato nel dipartimento dell’Isère della regione dell’Alvernia-Rodano-Alpi, è il luogo ideale per innamorarsi dell’autunno.

La casa gode di una terrazza attrezzata per godersi dei momenti di tranquillità e ammirare la vista sulle montagne circostanti, piene di sentieri e percorsi da fare a piedi o in bicicletta.