Altro che le Hawaii, questo luogo paradisiaco è a pochi passi dall’Italia ed è molto più bello: è anche meno frequentato

Spiaggia incontaminata - Tendenzediviaggio.it

Spiaggia incontaminata - Tendenzediviaggio.it (Fonte Adobe Stock)

Se cerchi una spiaggia incontaminata e suggestiva a un passo dall’Italia la meta è solo una: questa località ti ruberà il cuore.

L’Italia è una delle mete più visitate dai turisti di tutto il mondo, e ogni anno raccoglie milioni di visitatori. Merito forse dei suoi numerosi chilometri di costa, della presenza di monti, colline, laghi, fiumi, terme e punti di interesse storico e culturale, come i musei o i monumenti disseminati nei piccoli e grandi centri urbani.

Per non parlare degli incantevoli borghi, della distribuzione capillare di manifestazione e sagre, nonché della calorosa accoglienza degli italiani stessi, solitamente molto navigati nell’arte dell’hospitality, senza dimenticare la ricca offerta enogastronomica, capace di sedurre anche i palati più raffinati.

Per i residenti in Italia, però, ogni tanto cambiare aria può rappresentare uno stimolo avventuroso e adrenalinico, anche se si tratta di spostamenti brevi: per tale ragione oggi ti porteremo alla scoperta di una località dalla bellezza mozzafiato, facilmente raggiungibile dal Belpaese.

Si tratta della Corsica. Questa gemma incastonata nel Mar Mediterraneo appartiene alla Francia ma è vicinissima all’Italia, e vanta paesaggi ameni e meraviglie naturali sconosciute ai più. È posizionata accanto alla Sardegna, dalla quale è separata dal breve tratto delle Bocche di Bonifacio, e risulta perciò raggiungibile in breve tempo in nave-traghetto oppure con un pratico volo aereo.

Alla scoperta della Corsica: la spiaggia di Palombaggia

L’incantevole spiaggia di Palombaggia è una delle location marittime più famose e amate della Corsica, e la sua fama è ampiamente meritata. Questa estesa lingua di sabbia si estende per 2 chilometri, ed è rinomata per il suo aspetto paradisiaco: l’acqua turchese e cristallina, i fitti pini marittimi e le rocce di granito rosa creano un effetto generale da acquerello che resta impresso nella memoria, e la sabbia bianca e fine completa l’atmosfera da cartolina.

Il mare in questa zona è pulitissimo e poco profondo, caratteristica che rende Palombaggia ideale non solo per le famiglie, ma anche per le gite romantiche, in quanto offre la possibilità di scattare foto decisamente memorabili, godendosi la balneazione in tutta tranquillità. Al centro del lido spicca il Club Natique Palombaggia, nel quale è possibile noleggiare attrezzature per kayak, pagaia o winsurf, mentre i sub possono dilettarsi ad esplorare le meraviglie della Riserva Naturale delle Isole Cerbicali. A soli 20 minuti si arriva alla vivace città di Porto-Vecchio, in cui assaporerai le delizie locali: la Corsica offre infatti una variegata gamma di pietanze tipiche che conquistano puntualmente i visitatori.

Spiaggia di Palombaggia - Tendenzediviaggio.it
Spiaggia di Palombaggia – Tendenzediviaggio.it (Fonte Adobe Stock)

Cosa mangiare in Corsica

Quando si è di stanza in Corsica, è impensabile non assaggiare il Brocciu, un delizioso formaggio realizzato con latte di capra (o di pecora) e siero, sia in versione fresca che stagionata. Simile alla nostrana ricotta, si distingue da essa per la sua consistenza cremosa, ed è spesso impiegato in omelette, zuppe e dolci.

Da non perdere anche il Jambon sec de Corse, un prosciutto salato e stagionato prodotto con maiale nustrale locale. Questo suino si nutre principalmente di castagne e ghiande, e le sue carni maturano per almeno 12 mesi, caratteristiche che conferiscono all’affettato un aspetto marmorizzato e un sapore fruttato e legnoso, con lievi note fungose.