Altro che l’Italia, qui si vive molto meglio: tutto costa la metà e c’è sempre il sole | è ora di fare le valigie

Scorcio mozzafiato - Tendenzediviaggio.it

Scorcio mozzafiato - Tendenzediviaggio.it (Fonte Adobe Stock)

Anche se l’Italia è un gioiello assoluto, ci sono altri posti nel mondo in cui puoi il costo della vita è irrisorio e vivi sempre in vacanza.

L’Italia è conosciuta in Patria e anche nel resto del mondo anche come “Belpaese” e, in effetti, ha molto da offrire, sotto molteplici punti di vista.

Basti pensare al ricco patrimonio artistico e culturale, che fa sfoggio di sé non solamente nelle grandi città, ricche di chiese, abbazie, cattedrali, musei, mostre e monumenti, ma anche nei piccoli borghi, in cui è possibile visitare elementi architettonici sottostimati ma decisamente degni di nota.

Per non parlare degli ammirevoli scorci naturali: in Italia non manca proprio nulla: vette, colline, laghi, cascate, fiumi, terme, chilometri di costa, grotte e isole.

E non si può certo non citare l’ampia offerta enogastronomica, che da Nord a Sud percorre la penisola in un dialogo che cambia sfumature di Regione in Regione, ma che conserva l’amore per le pietanze ricche, saporite e genuine. Il costo della vita in Italia, però, negli ultimi anni si è impennato notevolmente. Nel mondo vi sono invece alcune località in cui è possibile lavorare o vivere gli anni della pensione in modo molto più sostenibile, e si tratta di località da cartolina…

Il luogo dove puoi vivere spendendo poco e vivendo al top

Per restare relativamente vicino agli affetti e immergersi in una cultura analoga a quella italiana, è sufficiente il prezzo di un biglietto aereo e prepararsi a una nuova avventura nelle Canarie. Trattasi di un incantevole arcipelago situato nell’Oceano Atlantico, al largo della costa nord-occidentale dell’Africa. Famose per il loro clima mite per tutto l’anno, per i paesaggi suggestivi e la ricca cultura locale, le Canarie si rivelano la meta perfetta sia per i giovani che per i pensionati, complice il costo della vita abbordabile e la possibilità di avviare fiorenti attività.

Alle Canarie è possibile visitare l’isola di Tenerife, che ospita il Parco Nazionale del Teide, il vulcano più alto della Spagna, oppure Gran Canaria, rinomata per le sue spiagge sabbiose e per il vivace centro storico di Las Palmas. Oppure, Lanzarote, i cui paesaggi lunari hanno ispirato numerose opere cinematografiche e pittoriche, e Fuerteventura, che vanta spiagge estese e ideali per gli amanti degli sport acquatici, come il surf, lo sci d’acqua e il windsurf. La Canarie hanno una rete di servizi capillare, e la popolazione locale si distingue che l’indole amichevole e accogliente. Altra nota positiva: molti italiani si sono già trasferiti in loco, scopriamo perché.

Gran Canaria - Tendenzediviaggio.it
Gran Canaria – Tendenzediviaggio.it (Fonte Adobe Stock)

Il costo della vita nelle Canarie

Il costo della vita nelle Canarie è generalmente molto inferiore rispetto alla maggioranza delle città italiane. Con circa 1.000 euro al mese, infatti, è possibile condurre una vita non solo dignitosa, ma persino da benestanti: gli affitti partono infatti da una base di 500 euro per un appartamento ammobiliato, mentre il prezzo di vendita di una casa si aggira intorno ai 100.000 euro.

Inoltre, le Canarie offrono un regime fiscale vantaggioso, con una tassazione ridotta non solo rispetto all’Italia, ma anche alla Spagna continentale. Basti pensare che anche l’IVA è ridotta, e varia dal 4% al 7%. E il tutto offrendo ad autoctoni e visitatori un servizio sanitario al passo coi tempi e infrastrutture moderne e competitive. Pronti a vivere in vacanza?