Siete alla ricerca di una sistemazione inusuale dove alloggiare durante le prossime vacanze natalizie (e non solo)? Grazie ad Airbnb c’è l’imbarazzo della scelta tra castelli, dimore di campagnacase sugli alberi e non solo…

Un vero e proprio mondo di meraviglie, come lo definisce lo stesso portale che oggi conta ben 4 milioni di host, a disposizione di chiunque voglia trascorrere il classico weekend, o anche di più, assaporando l’emozione di sorseggiare un tè in un castello, di camminare a piedi nudi su prati sconfinati o di riposarsi tra i rami di un albero.

Iniziamo questo viaggio, tanto insolito quanto interessante, dai castelli che da sempre suscitano un senso di mistero, quasi di magia verrebbe da dire; d’altronde le leggende dei fantasmi nei castelli affondano le origini nella notte dei tempi. Fatto sta che sia che siate con la famiglia oppure in coppia, il castello saprà offrire il giusto feeling per farvi sentire, come si suole dire, di sangue blu e viaggiare indietro nel tempo.

Volete scoprire alloggi da sogno? Allora fatevi conquistare da scenari realmente mozzafiato nei quali protagonisti sono ruscelli che scorrono nel verde e dolci colline da dove guardare indisturbati panorami che si estendono a perdita d’occhio. Questo e molto altro sono gli alloggi di campagna, perfetti anche per tornare a vivere a ritmi umani.

Andiamo, ma sarebbe meglio dire voliamo, tra le nuvole grazie alle case sugli alberi che sembrano realmente uscite da una fiaba; alcune di esse rasentano l’incredibile grazie alla conformazione, all’avere l’albero in salone o le scale a chiocciola che arrivano direttamente in cielo! Un’autentica favola che potrete vivere con il vostro principe azzurro a fianco, dall’alto di un albero.

Se tutto questo non bastasse, non dovete fare altro che liberare l’immaginazione andando alla ricerca di autentiche gemme, come le definisce Airbnb, ovvero 56 collezioni di alloggi unici, classificati in base allo stile, alla posizione o alle attività disponibili in zona.

______

In apertura foto del castello di Carpaneto Piacentino

Avatar
About Author

Cesare Tamborini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *