Conferenza stampa di Allegri sulla Juve-Lazio: le sue dichiarazioni su Pogba e Bonucci

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, si concentra sulla sfida contro la Lazio, evitando di commentare la positività al testosterone di Paul Pogba e le critiche di Leonardo Bonucci. La squadra si è allenata bene e c’è voglia di fare bene nella quarta giornata di Serie A. Allegri riconosce che sarà difficile formare la squadra, ma tutti i giocatori si mettono a disposizione. McKennie potrebbe partire dall’inizio, mentre Danilo sarà valutato. Allegri si congratula con McKennie per le sue prestazioni e sottolinea che domani sarebbe la sua centesima partita con la Juventus.

Allegri esprime dispiacere per la situazione di Pogba, che rischia una lunga squalifica, ma non aggiunge altro perché c’è un procedimento in corso. Sottolinea che Pogba è un giocatore diverso dagli altri e ha messo tutto l’impegno nel suo ritorno alla Juventus, anche se le cose non sono andate bene.

Riguardo a Bonucci, Allegri non commenta le sue accuse al club e alla società, dicendo che non c’è niente da aggiungere. Gli augura buona fortuna per la sua carriera dentro e fuori dal campo. Allegri non si appassiona alle “soap opera” e sottolinea che Bonucci è andato in una squadra che gioca la Champions, quindi sarà una stagione importante per lui.