Con l’inizio dell’anno è normale fare i consueti buoni propositi, dall’immancabile dieta all’agognato corso di lingua tanto per citarne un paio; buone intenzioni che coinvolgono, ovviamente, anche il nostro amato mondo dei viaggi attraverso delle priorità che i turisti stilano per questo nuovo anno.

 

Ma quali sono queste priorità? Ce lo dice Expedia attraverso un’intervista a 11 mila viaggiatori, i quali hanno risposto producendo sei trend di viaggio, uno più interessante dell’altro.

Primo dei trend è l’importanza di viaggiare la quale è accresciuta dopo la pandemia; importanza di effettuare un viaggio che si concretizza, tra le altre, con il desiderio di cambiare aria, di ricevere benefici in termini di salute fisica e mentale, vivere nuove esperienze, abbandonare la propria comfort zone e, perché no, utilizzare i crediti accumulati nei mesi di lockdown.

Milano con il suo Duomo

 

Dagli intervistati viene poi data importanza al trend che comprende i valori che si ritrovano nel viaggio da fare. Nella fattispecie la maggior parte degli intervistati ha affermato che decide sempre più spesso dove alloggiare in base ai propri valori ed alle proprie priorità; un trend questo che è sempre più forte tra i cosiddetti millennial.

Un trend compreso in quello di cui sopra, ma che merita uno spazio a sé, è quello denominato green; qui entra in gioco la sostenibilità dei viaggi che va ad abbracciare sia l’alloggio, qualunque esso sia, che il mezzo di trasporto per raggiungerlo. In concreto i vacanzieri, circa il 90%, cercano tutto quanto è energia solare, riciclo, eliminazione della plastica monouso, illuminazione a LED ecologica e colonnine per ricaricare le auto elettriche.

Scorcio del Lago di Lugano

 

Importante, sempre di più nonostante le incertezze della pandemia siano di fatto quasi totalmente sparite, è la flessibilità in termini di prezzi e pagamenti; trend che si ripercuote nel dare peso alla ricerca di prezzi più bassi, nella possibilità di ottenere un rimborso completo in caso di cancellazione, nella flessibilità in caso di cambio prenotazione, nonché nel poter ottenere servizi premium.

Portofino, da sempre meta del jet-set internazionale

 

Tutti noi sappiamo come sia sempre più attuale il problema dell’inflazione che coinvolge ovviamente anche il mondo dei viaggi; ed è per questo che grande importanza ha la ricerca di offerte, sconti e promozioni. In concreto gli intervistati ricercano con più attenzione servizi gratuiti quali parcheggi o bagagli da stiva; oppure sconti in caso di prenotazioni effettuate in largo anticipo o last minute. Ma non è tutto poiché vengono inseguite anche offerte per acquisti tramite app per dispositivi mobili, o magari selezionando un viaggio per una località specifica.

L’inimitabile panorama di Venezia

 

Sesto ed ultimo, ma non in termini di importanza, trend è un grande classico: la fidelizzazione del cliente. Tessere fedeltà ed inscrizioni a specifici programmi di viaggio sono molto apprezzati dagli intervistati perché garantiscono, tra gli altri, tariffe scontate, accessi esclusivi a dotazioni o servizi, upgrade o servizi migliori oppure la priorità in caso di necessità di contattare il servizio clienti.

_____

In apertura la città di Landshut, già capitale della Baviera.

Avatar
About Author

Cesare Tamborini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *