Il borgo più piccolo della Basilicata ha 278 abitanti: i turisti ‘sconvolti’ da questo particolare | Lo trovi solo qui

Borgo antico

La bellezza dei borghi - Credit Pixabay - Tendenzediviaggio.it

Il borgo più affascinante si trova proprio in Italia. La sua particolarità ha attirato l’attenzione del mondo intero

L’arte, la storia, la cultura e le tradizioni sono gli elementi che caratterizzano il Bel Paese e che attraggono milioni di turisti da ogni parte del mondo. La curiosità di scoprire le storie nascoste delle località italiane è il motivo principale che spinge a scegliere l’Italia come meta del proprio viaggio.

Nel territorio ci sono moltissimi luoghi in grado di incantare per la loro bellezza, ma anche per le particolarità che distinguono ogni città. I borghi italiani sono dei veri e propri gioielli che raccontano il passato di quel paese e le vicende millenarie ambientate proprio in quella terra.

Visitare i borghi è come aprire degli antichi libri e lasciarsi affascinare dalla storia locale. Nel Bel Paese ce ne sono tantissimi, alcuni medievali e altri che sembrano usciti da una fiaba e trasmettono tanta magia.

Dal Nord al Sud Italia, ogni regione custodisce gelosamente i propri borghi ed i turisti provenienti da ogni parte del mondo restano incantati dalla loro bellezza. Tuttavia, il più bello ed affascinante si trova in Basilicata ed ha conquistato l’attenzione a causa di una sua peculiarità.

Il borgo più affascinante d’Italia

La Basilicata è una regione del Mezzogiorno ricca di arte e cultura che si distingue per la bellezza dei suoi paesaggi. Il territorio offre un’ampia scelta e riesce a soddisfare ogni esigenza grazie alla presenza della costa per gli amanti del mare, della collina per chi desidera aria fresca e dei borghi antichi per chi ama conoscere ed apprendere nuove storie e culture.

Un borgo della Basilicata ha attirato l’attenzione di moltissimi turisti che sono rimasti letteralmente colpiti dal fascino di questo luogo, ma soprattutto per un dettaglio che non è passato inosservato. Vediamo nel dettaglio di quale borgo si tratta e qual è la peculiarità che lascia senza parole i visitatori.

borgo
Borgo in Basilicata – Credit Instagram “fotografando_basilicata” – Tendenzediviaggio.it

Il borgo della Basilicata

In Basilicata, nel cuore del Mezzogiorno, è presente uno dei borghi più affascinanti d’Italia e con una peculiarità che ha catturato l’attenzione del mondo intero. Si tratta di un tesoro che viene custodito gelosamente dalla regione italiana anche per la storia che ha portato alla sua origine. Si tratta di “San Paolo Albanese“, uno dei più piccoli borghi in assoluto della Basilicata.

Questa meraviglia nasce grazie ad un gruppo di profughi albanesi che sbarcarono sulle coste lucane nel XVI secolo. Il borgo è abitato da soli 278 persone che, nonostante il passare degli anni, continuano ancora oggi a conservare gelosamente gli usi e costumi del passato. In questo luogo, infatti, si parla la lingua “arbëreshe” ed i locali vestono con gli abiti tipici della cultura albanese.