Passaporto, occhio a quando lo rinnovi: rischi di non poter più partire se non fai attenzione

Passaporto

Passaporto, il documento di viaggio - Credit Depositphotos - Tendenzediviaggio.it

Uno dei documenti fondamentali per le partenze è il passaporto. Controlla attentamente quando rinnovarlo per non rischiare

È quasi giunto il periodo delle partenze, delle vacanze e del relax meritato dopo aver trascorso mesi a dedicarsi alle proprie responsabilità. Organizzare nei minimi dettagli ogni aspetto della vacanza sarà fondamentale per non avere fonti di stress.

Assicurarsi di avere la documentazione necessaria per partire in corso di validità è uno degli aspetti essenziali per non rischiare di compromettere la propria vacanza. Uno dei documenti a cui prestare maggiore attenzione è proprio il passaporto.

Si tratta di un documento di viaggio che consente l’entrata o l’uscita di una persona da un determinato paese. Ad esempio per i cittadini italiani che vogliono raggiungere un paese al di fuori dell’Unione Europea, è determinante avere il passaporto in corso di validità.

Spostandosi all’interno della comunità europea invece, non è necessario possedere il passaporto ed i viaggiatori devono munirsi solo di documento di identità in corso di validità. Vediamo la durata del passaporto e come fare per richiederne un altro alla scadenza.

Passaporto, durata  e richiesta nuova emissione

Il passaporto è un documento di viaggio essenziale se si desidera spostarsi in un paese estero. Deve essere richiesto presso la Questura della propria città previa prenotazione effettuata telematicamente ed ha una durata decennale. Nelle città fino a 15 mila abitanti, il passaporto può essere richiesto anche presso gli sportelli degli uffici postali.

Dieci anni sembrano davvero tanti, eppure è opportuno controllare sempre la scadenza del passaporto quando si sta organizzando una vacanza. Infatti, decorso tale termine decennale, il passaporto non va rinnovato, ma è necessario richiedere l’emissione di un nuovo documento.

Richiesta passaporto
Richiesta di un nuovo passaporto – Credit Depositphotos – Tendenzediviaggio.it

Rinnova in tempo il passaporto

Come abbiamo anticipato, il passaporto è un documento fondamentale per il viaggio ed è bene sempre controllare la scadenza prima di partire in modo da non rischiare di perdere una buona occasione o un’offerta last minute. In base alla destinazione scelta per le proprie vacanze è bene informarsi attentamente sul periodo necessario per il rinnovo del passaporto.

Per rinnovare il documento di viaggio è necessario richiedere una prenotazione presso la Questura e per non rischiare di dover rinunciare alla partenza, è bene iniziare a prendere l’appuntamento minimo sei mesi prima dalla data di scadenza. Esistono alcuni paesi che richiedono espressamente una validità del passaporto che va dai tre mesi fino ad un anno. Molti viaggiatori sono stati bloccati alla dogana e per irregolarità con il passaporto non sono potuti entrare nel paese.