Questo villaggio medievale suggestivo si trova a pochi passi dall’Italia: Bono Vox degli U2 lo ama

Villaggio di Eze - Tendenzediviaggio.it

Villaggio di Eze - Tendenzediviaggio.it (Fonte Adobe Stock)

Se adori le atmosfere medievali raccolte e suggestive, non perderti questa gemma a pochi chilometri dall’Italia: è un’autentico tuffo nel passato.

Adori i documentari sul Medioevo e le tue fiction preferite narrano le gesta di cavalieri, dame e valorosi guerrieri?

Allora, non c’è un secondo da perdere: per la tua prossima mini-fuga la destinazione è solo una, e si vocifera inoltre che Bono Vox degli U2 l’abbia eletta come sua meta preferita per le sue pause di relax.

Si tratta di un borgo storico arroccato sulla Costa Azzurra, a solo poche ore dal confine con l’Italia. Qui potrai riavvolgere il nastro della storia e fantasticare sul suo ricco passato, e godere di scorci naturali e artistici assolutamente pregevoli.

Si tratta di Eze, scrigno medievale mozzafiato che raccoglie ogni anno numerosi visitatori: scopriamo assieme le sue bellezze e i punti di interesse nel paragrafo successivo.

Alla scoperta di Eze, il gioiello medievale della Costa Azzurra

Le strade irregolari ricoperte di ciottolato, le case secolari e le bouganville di rose fanno di Eze un autentico museo a cielo aperto. Il quadro romantico, inoltre, viene completato dalle numerose gallerie di arte e dagli atelier disseminati nel suggestivo e pittoresco centro storico.

Da non perdere anche il Giardino Esotico, situato a 429 metri di altitudine: questo angolino botanico è ricco di cactus e altre piante succulente provenienti da tutto il mondo, e offre ai turisti una vista mozzafiato sul Mediterraneo. Per gli amanti della storia, si consiglia una visita obbligatoria presso le rovine del castello medievale, ove ogni foto risulta un’autentica opera d’arte, e una gita a Fragonard, la fabbrica degli omonimi profumi che conquista ogni anno gli avventori con le sue delicate fragranze provenzali. Da Eze, infine, è facile raggiungere Nizza, che si trova a soli 8,5 chilometri a sud-ovest, oppure Monaco, situato a 4,5 chilometri a est.

Villaggio di Eze - Tendenzediviaggio.it
Villaggio di Eze – Tendenzediviaggio.it (Fonte Adobe Stock)

Cosa mangiare a Eze

Il borgo medievale di Eze non si limita a stregare solo gli occhi e la fantasia dei turisti, ma anche le loro papille gustative. In loco, infatti, è possibile gustare la tradizionale bouillabaisse, una zuppa di pesce con crostacei e aromi mediterranei, accompagnata magari da una pissaladière, una focaccia con cipolle, olive nere e acciughe,.

È inoltre consigliabile assaggiare anche la socca, una sorta di crespella croccante a base di ceci, e la celebre ratatouille, composta da verdure miste. Infine, vale la pena anche di assaggiare la particolarissima torta di bietole, un dolce locale assai rinomato e farcito con bietole e pinoli.