Terremoto di magnitudo 3.6 colpisce la provincia dell’Aquila: ultime notizie e aggiornamenti

Un vecchio sismografo, ancora in uso, riporta su uno dei tracciati il terremoto che oggi ha colpito le coste dell'Australia di magnitudo 6.9 della scala Richter, nella sala sismica dell' Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia a Roma oggi 10 maggio 2011. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 colpisce l’Aquila

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 17.52 nell’Aquila, secondo i dati forniti dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’epicentro del sisma è stato individuato a una distanza di 3 chilometri a sud ovest della città, ad una profondità di quasi 13 chilometri.

L’evento sismico nell’Aquila

Nel tardo pomeriggio di oggi, l’Aquila è stata colpita da una scossa di terremoto di magnitudo 3.6. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha rilevato l’evento alle 17.52, con l’epicentro situato a 3 chilometri a sud ovest della città. La profondità del sisma è stata stimata a quasi 13 chilometri.

L’Aquila colpita da una scossa di terremoto di magnitudo 3.6

Un terremoto di magnitudo 3.6 ha scosso l’Aquila nel tardo pomeriggio di oggi. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato il sisma alle 17.52, individuando l’epicentro a 3 chilometri a sud ovest della città. La profondità del terremoto è stata stimata a circa 13 chilometri.