Connettiti con noi

News

Calcio femminile: Hermoso ritorna in campo e segna, Italia sconfitta 0-1 dalla Spagna

Redazione Tendenzediviaggio

Published

on

Nella terza giornata di Nations League di calcio femminile, l’Italia ha affrontato la Spagna campione del mondo all’Arechi di Salerno. Nonostante una buona prestazione, le azzurre hanno perso per 1-0 contro le iberiche. Il gol decisivo è stato segnato dalla regista spagnola Jenni Hermoso, che è tornata in campo per la prima volta dopo l’incidente con l’ex presidente della federazione spagnola, Luis Rubiales, durante la cerimonia di premiazione dei Mondiali.

Jenni Hermoso torna in campo dopo l’incidente con Luis Rubiales

Jenni Hermoso, 33 anni, è entrata in campo nel secondo tempo con le campionesse del mondo. La sua partecipazione era stata limitata nelle partite di settembre del torneo per decisione della ct Montse Tome, che voleva “proteggerla” dopo l’episodio con Rubiales.

Un match giocato all’Arechi di Salerno

La partita si è svolta all’Arechi di Salerno, uno degli stadi italiani che ospita le partite di Nations League di calcio femminile. Nonostante il sostegno del pubblico, l’Italia non è riuscita a ottenere la vittoria contro la Spagna.

La Spagna campione del mondo vince per 1-0

La Spagna ha vinto per 1-0 contro l’Italia grazie al gol di Jenni Hermoso. Nonostante l’impegno delle azzurre, le campionesse del mondo sono riuscite a portare a casa la vittoria.

Un’Italia promettente ma sfortunata

Nonostante la sconfitta, l’Italia ha mostrato una buona prestazione contro la Spagna campione del mondo. Le azzurre hanno dimostrato di essere una squadra promettente, ma sono state sfortunate nel finale della partita.

Conclusioni

Nonostante la sconfitta, l’Italia può comunque essere orgogliosa della sua prestazione contro la Spagna campione del mondo. La squadra ha dimostrato di avere potenziale e continuerà a lavorare per migliorare nelle prossime partite di Nations League di calcio femminile.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *