Connettiti con noi

News

Giroud: Milan, il mio desiderio è restare e conquistare la seconda stella del calcio

Published

on

Giroud: “Voglio restare al Milan e continuare a dare il mio contributo”

In una recente intervista al Le Journal de la Dimanche, Olivier Giroud ha espresso il suo desiderio di rimanere al Milan anche dopo la scadenza del suo contratto a giugno. L’attaccante francese ha affermato di voler continuare a giocare per il club rossonero, sottolineando di avere ancora molto da offrire: “Mi piacerebbe restare. Sono in scadenza di contratto il prossimo giugno, ma non ho ancora parlato con il club. Voglio continuare e credo di avere le carte in regola per farlo. Posso essere ancora utile a questa squadra”.

Giroud ha inoltre elogiato il Milan, definendolo una “benedizione” per la sua carriera. L’obiettivo dell’attaccante per questa stagione è quello di fare bene e contribuire alla conquista del titolo, sperando di aggiungere una seconda stella alla maglia rossonera. Dopo la fine della stagione, Giroud si concentrerà sull’Europeo, dove spera di ottenere grandi risultati con la nazionale francese.

Tuttavia, il giocatore non potrà scendere in campo nella prossima sfida contro la Fiorentina, a causa di una squalifica. Giroud ha ricevuto un cartellino rosso durante la partita contro il Lecce e sarà costretto a saltare il prossimo match. Riguardo a questo episodio, l’attaccante ha ammesso di aver reagito male, ma ha sottolineato di non aver insultato l’arbitro: “Ho preso un secondo cartellino dopo aver reagito male. Non ho insultato l’arbitro, ma sono sempre momenti in cui bisogna contenersi. Nessuno è perfetto”.

Nonostante l’assenza di Giroud, il Milan cercherà comunque di ottenere una vittoria contro la Fiorentina, continuando la sua corsa per il titolo di campione d’Italia. La squadra rossonera si trova attualmente al secondo posto in classifica, a soli due punti dal leader Inter. Sarà una partita importante per il Milan, che dovrà dimostrare la propria forza anche senza uno dei suoi attaccanti più esperti.

In conclusione, Giroud ha espresso il suo desiderio di restare al Milan e continuare a dare il suo contributo alla squadra. Nonostante la squalifica, l’attaccante francese ha dimostrato di essere determinato a fare bene e contribuire alla conquista del titolo. Sarà interessante vedere come si svilupperà la situazione contrattuale di Giroud e se il Milan deciderà di prolungare il suo contratto.