Parma celebra le sue eccellenze enogastronomiche durante la stagione dei funghi e dei tartufi. La città, con il suo status di Città Creativa per la Gastronomia UNESCO, è davvero un tesoro culinario italiano. Inoltre la possibilità di esplorare queste delizie in bicicletta rende l’esperienza ancora più affascinante.

Settembre Gastronomico parmigiano

Il Settembre Gastronomico parmigiano è un evento straordinario, offrendo una varietà di esperienze culinarie, dalla degustazione di prelibatezze locali ai film dedicati al cibo e alle performance artistiche. La Ciclovia dei Musei del Cibo è un’idea brillante per esplorare questi musei gastronomici, aprendo le porte al mondo della produzione alimentare locale.

Fiera del Fungo Porcino di Albareto e Fiera del Tartufo di Bedonia

La Fiera del Fungo Porcino di Albareto e la Fiera del Tartufo di Bedonia offrono opportunità eccezionali per gustare i tesori naturali dell’Appennino Parmense. Inoltre, il Museo del Fungo Porcino di Borgotaro e il Museo del Culatello aggiungono una dimensione culturale interessante a queste escursioni gastronomiche.

Caseifici Aperti

Il Parmigiano Reggiano è un vero gioiello e partecipare alle visite guidate ai caseifici durante la rassegna Caseifici Aperti è un’opportunità unica per scoprire il processo di produzione di questo formaggio rinomato.

November Porc

Il November Porc in Bassa Parmense è un’autentica festa del Culatello di Zibello, offrendo ai visitatori la possibilità di gustare questa delizia. E la ciclovia Food Valley Bike è un modo eccezionale per esplorare la regione e visitare questi luoghi di produzione alimentare.

Festival Verdi

Infine, il Festival Verdi è un’esperienza culturale straordinaria che combina la musica di Verdi con il buon cibo. Questa combinazione è una festa per i sensi.

Per saperne di più: https://www.parmawelcome.it/it/ e turismo@comune.parma.it

Se ti interessa l’argomento leggi anche qua: https://www.tendenzediviaggio.it/7-8-ottobre-profumo-di-autunno/