Martedì 13 dicembre, nella prestigiosa location di Casa Lago in pieno centro cittadino, è stato presentato il progetto “AIDA CARE”. Presenti i massimi dirigenti dell’azienda

Da sinistra Alisée Ventura, Guja Ventura, Il CEO l’ing. Ventura e Giorgia Ventura

 

Aida Care è la soluzione intelligente per vivere sicuri e con serenità la nostra vita. Pensata per persone anziane autosufficienti che vivono da sole, è un Sistema Integrato di Dispositivi e Sensori capaci di rilevare anomalie e trasmetterle ad una Centrale Operativa, disponibile H24 e che è in grado di intervenire all’istante. Un nuovo modo di ridefinire spazi e tempi, ma sicuri di avere al nostro fianco una protezione completa sia a favore della persona sola che del proprio caregiver.

Il progetto AIDA CARE, unico in Italia, rappresenta la nuova generazione di sistemi integrati con una centrale sempre attiva che consentiranno di vivere una vita senza ansie e lontano dalle preoccupazioni. Infatti potremo vivere più tranquilli perché avremo a disposizione operatori qualificati, medici e psicologi anche in video conferenza h24 e 7 giorni su 7, che potranno verificare qualsiasi problema o allarme riportando lo scenario alle condizioni ottimali.

L’ingresso di Casa Lago

 

Gli operatori verificheranno in tempo reale l’allarme inviato automaticamente dai dispositivi installati nell’appartamento dell’anziano per determinare se si tratta di un falso allarme o di un problema facilmente risolvibile e, eventualmente anche con il supporto di un medico, provvederanno subito a tranquillizzare la persona anziana e riportare lo scenario alle condizioni ottimali. In caso di un vero allarme, invece, coordineranno lo Staff Medico e Soccorsi qualora fosse necessario un Intervento Tempestivo. E questo per il Caregiver significa molta più tranquillità quando non si può essere presenti.

I dispositivi e i sensori di monitoraggio Aida Care, gestibili dal Caregiver o dall’assistito, comunicano tra loro grazie al gateway e al tablet in dotazione.

Aida Care: vicini anche da lontano

 

Quali sono i dispostivi AIDA che servono a monitorare la salute della persona?

  • Un Bracciale con un allarme cadute, un localizzatore GPS e un tasto SOS, utilizzabile senza wi-fi e fuori casa.
  • Una Fascia Letto che rileva i battiti e la regolarità del respiro, in grado di capire se la persona è o meno a letto e dunque rilevare eventuali fonti di pericolo.
  • Un Bottone SOS che può essere posizionato in punti strategici della casa e emette immediatamente un segnale d’allarme.
La rilevazione dei parametri tramite Tablet Aida Care

 

I dispositivi indossabili sono pratici e molto utili ma possono non essere utilizzati dalla persona. Per questo è stato integrato nel Sistema di Protezione Aida Care (AIDA Care prodotto Novembre 2022) un Set di monitoraggio, capace di attivarsi autonomamente se viene rilevato qualcosa che non va. In particolare si tratta di:

  • Sensori Porta, ovvero dei sensori capaci di rilevare se una porta resta aperta in maniera anomala per troppo tempo.
  • Sensore Movimento e Presenza: ovvero dei sensori capaci di rilevare il movimento in casa tramite infrarossi.
  • Sensore Allagamento: un sensore che rileva la presenza di liquidi sul pavimento.
  • Sensore Fumo: un sensore che rileva la presenza di fumo nell’ambiente mediante tecnologia laser.
  • Sensore Monossido di Carbonio: un sensore che rileva tempestivamente la presenza di questo pericoloso gas nell’ambiente mediante tecnologia laser.
Il Tablet Aida Care
  • Sensore Gas: un sensore che rileva la presenza di GAS nell’ambiente.
  • Lampadina Smart: ovvero speciali lampadine intelligenti capaci di segnalare eventuali mal funzionamenti assicurando dunque una corretta illuminazione in aree sensibili della casa (come camera da letto e bagno) così da evitare che un imprevisto possa costringere l’assistito a muoversi al buio perché magari non si è accorto che la lampadina non funzioni.
  • Prese Smart: ovvero speciali prese capaci di capire se il dispositivo ad esso connesse sta funzionando o meno ed in caso lanciare un allarme per avvisare del malfunzionamento. Risultano estremamente utili non soltanto per verificare il funzionamento di apparecchiature mediche magari in uso dall’assistito, ma anche per monitorare il corretto funzionamento ad esempio di frigoriferi o apparecchiature elettriche importanti.

 

Quali sono i servizi di Aida Care?

  • Un consulto medico h24: tramite il tablet AIDA l’anziano ha la possibilità di richiedere un consulto via telefono o in videochiamata e mettersi in contatto in pochi istanti con un medico generico in qualsiasi momento del giorno, anche di notte e nei week end. Su prenotazione è possibile anche effettuare una tele/ video visita con uno specialista come un Cardiologo/Geriatra.
  • Un Controllo dello Stato di salute: grazie ad un sistema integrato, l’anziano ha la possibilità di misurare i propri parametri vitali, guardando semplicemente la fotocamera del tablet AIDA. Basteranno solamente 60 secondi, senza dover utilizzare alcun device!
  • Un supporto psicologico: con un solo click è possibile inoltre parlare con la centrale operativa e organizzare una videovisita o televisita con uno psicologo per affrontare insieme qualsiasi tema si desideri.
  • Family Coach: si tratta di un programma personalizzato studiato per fornire a chi si prende cura di un proprio caro, tutto il supporto specialistico e psicologico necessario a condurre con meno fatica l’impegno che ogni giorno prende in carico con enorme dedizione e sacrificio.
  • ‘Un Amico per te’ pensato inizialmente come uno spazio in cui l’anziano potrà trovare per alcune ore al giorno qualcuno con cui chiacchierare e che nel 2023 si trasformerà in una vera e propria Community, con anche la possibilità di assistere tramite il Tablet Aida a dei webinar di gruppo guidati da professionisti.
La Fascia Letto con relativi sensori

 

In Italia si registrano ritardi per accessi a prestazioni sanitarie anche urgenti per circa il 20%, con picchi del 24,8% nelle isole. Questo non sarà più un problema per i clienti di Aida Care grazie alla possibilità di poter accedere ad un Network a copertura Nazionale formato da Professionisti, Aziende, Strutture Sanitarie e Residenziali accuratamente selezionate per Elevati Standard di Qualità, Affidabilità, Professionalità e soprattutto Etica definiti da I.C.C..

Aida Care consente l’accesso facilitato a prestazioni sia di carattere sanitario che di servizi dedicati alla casa (fabbro, elettricista, ecc..) e non, godendo di condizioni agevolate e con un notevole risparmio sia economico che di tempo.

__________

Descrizione della Società

International Care Company S.p.A. opera come società di servizi di assistenza ed è stata costituita nel 2018 tramite il conferimento del ramo di azienda relativo alle attività di assistenza alla persona, gestione di allarmi satellitari e di sinistri per conto di terzi e di call center da parte di FD Service S.p.A. e del ramo d’azienda relativo alle attività di sviluppo di progetti di telemedicina da parte di FD W.OR.L.D. Care S.r.l., entrambe fondate dall’Ing. Ventura, attuale Presidente ed Amministratore Delegato dell’Emittente. Grazie a tali conferimenti uniti all’esperienza trentennale nel settore assistenza dei soci fondatori e alla presenza di una centrale operativa – multilingue, polifunzionale e attiva H24, la società si configura come uno dei principali operatori domestici nell’offerta di servizi di assistenza alla persona, con un particolare focus nel campo dell’assistenza sanitaria digitale, operando anche a livello internazionale, indirettamente tramite IAG – network di service providers nel campo dei servizi di assistenza più grande d’Europa con sede a Parigi – di cui detiene anche il 9,53% del relativo capitale sociale. La società opera attraverso le seguenti 4 linee di business: Servizi di Assistenza Nazionale & World Wide – Viaggi, Casa, Veicoli; Servizi di Assistenza Salute – Digital Health & Terza e Quarta età; Servizi di ConciergerieCall Center Inbound e Outbound; Gestione sinistri conto terzi. I clienti della società sono rappresentati quasi esclusivamente da clientela istituzionale quali compagnie assicurative, broker turistici e assicurativi, fondi, casse e mutue, associazioni di categoria, multinazionali in genere ed enti pubblici. Nel 2021 la Società ha realizzato un fatturato pari a circa Euro 4,64 milioni suddiviso per il 80,3% in Italia, per il 14,6% in Europa e per il 5,1% nel resto del mondo. A dicembre 2021  International Care Company si è quotata nel mercato Euronext Growth Milan.
Avatar
About Author

Cesare Tamborini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *