Gerry Scotti, ex letterina beccata mentre perdeva la testa: “gli ha sferrato un pugno in pieno volto”

Gerry Scotti serio

Il celebre conduttore Gerry Scotti - Credit Ansa - Tendenzediviaggio.it

Gerry Scotti, amato ex conduttore di Passaparola, ha dovuto apprendere come tutti noi di una vicenda che ha coinvolto una sua ex letterina.

Tutto lo conosciamo come “Il gigante buono”: nonostante la sua grande mole, la fisicità importante e la voce profonda, Gerry ha un animo gentile e si emoziona facilmente davanti alla tenerezza.

In questi giorni si sta parlando molto della violenza di genere, soprattutto sule donne, tema ancora poco considerato dalla società ancora guidata dal patriarcato.

Ma questa volta non è stata una donna a subire una violenza, bensì un uomo, ovvero il suo compagno, vittima di percosse avvenute in pubblico con numerosi testimoni oculari.

La terribile storia che ha coinvolto l’ex letterina di Gerry Scotti

Questa è la classica storia di una vittima che diventa carnefice. La protagonista della vicenda è un’ex Letterina di Passaparola, programma in cui il celebre conduttore ne era protagonista assoluto insieme alle vallette.

A raccontare quanto accaduto è un testimone che ha assistito alla scena. Ha parlato in tribunale, a Roma, ricostruendo la scena e spiegando che ruolo avesse nella storia: “Tra il 2009 e il 2016 ho frequentato spesso la coppia. Lei la vedevo in occasione di qualche cena, lui lo incontravo praticamente ogni giorno dopo l’orario di chiusura del locale“. La protagonista è assolutamente inaspettata.

Alessia Fabiani red carpet
L’ex Letterina Alessia Fabiani sul red carpet – Credit Ansa – Tendenzediviaggio.it

Il pugno in pieno volto

I protagonisti di quanto accaduto sono l’ex Letterina Alessia Fabiani e il suo ex compagno Fabrizio Cherubini. Lui gestiva due ristoranti a Roma nel periodo in cui ha conosciuto la soubrette. I due sono diventati genitori di due gemelli, Kim e Keira, ma la storia d’amore è finita in maniera abbastanza burrascosa nel 2017: Alessia lo aveva accusato più volte per violenze davanti ai figli e numerosi tradimenti, ma il testimone ha smentito questa versione dei fatti.

Un giorno Alessia si è presentata al pub di mio fratello, senza sapere che il locale fosse nostro. Non si trovava in compagnia di Cherubini ma di Berrettini, il suo maestro di tennis del circolo Due Ponti Sporting club. Erano seduti a un tavolo che si baciavano, così ho scattato una foto e l’ho inviata a Fabrizio“. Questo non è stato l’unico tradimento, perché la donna aveva una relazione anche con un cameriere di uno dei ristoranti di Fabrizio. “Ma non ho mai visto segni sul volto di Alessia. Mi capitava spesso di vedere segni sul volto di Fabrizio. In tanti anni ho assistito solo a un litigio. Una sera lui è a casa mia dopo la chiusura del ristorante. A un certo punto, intorno alle 3 del mattino, citofona Fabiani. Cherubini scende e io mi affaccio alla finestra per controllare se la situazione fosse a posto. In quel momento ho visto lei sferragli un pugno in pieno volto senza dire nulla“.